EPISODIO 12 : Il tradimento di Vicong

La puntata inizia con un primo piano del Dr. Inferno e della sua nuova recente e potentissima invenzione: un fucile gigantogeno capace di ingrandire o di riportare allo stato primitivo qualsiasi cosa. Per mostrarne l'efficacia egli lo punta sul Barone Ashura e immediatamente quest'ultimo diventa un gigante. Ashura gigante

Dopo la dimostrazione e constatata l'efficacia dell'arma Ashura viene riportato alle sue dimensioni normali. Quindi Hell affida il fucile (che purtroppo potrà sparare al massimo un'altra volta) al suo subalterno il quale promette di usarlo per sconfiggere definitivamente Mazinga Z.  Si apre la stagione di caccia

Intanto in città si celebra con una grande festa il cinquantenario della fondazione della scuola con vari stands e bancarelle di ogni genere. Koji e compagni vi partecipano e subito la loro attenzione è  attirata da un piccolo robot giocattolo telecomandato che il suo inventore, un giovane alunno, mostra ai compagni di classe; il robot si chiama Vicong. Vi presento Vicong

Il robot malgrado le dimensioni è dotato di una forza prodigiosa tanto da attirare l'attenzione del Barone Ashura che casualmente si trovava nei pressi della scuola. Quest'ultimo, intuita la possibilità di ingigantire Vicong e usarlo a prorpio vantaggio, decide di rubarlo. Il furto di Vicong

Pochi giorni dopo e i piani di Ashura si rivelano al mondo intero. Vicong da piccolo e innocuo giocattolo è diventato un grande e distruttivo robot che semina panico nella città. Solo Mazinga Z può porre rimedio alla situazione. Vicong gigante

Malgrado l'evidente disparità di mezzi (ricordo che Mazinga Z dovrebbe essere invincibile perché costruito in SuperlegaZ) lo scontro sembra essere pari. Solo grazie all'intervento di Yunichi, il giovane creatore di Vicong, che rivela a Koji il punto debole del suo robot la situazione si sblocca. Raggio fotonico sulle antenne del mostro meccanico e Mazinga Z pone fine alla battaglia. E ora con l'aiuto del raggio fotonico vincerò .....

Alla fine Koji e Sayaka consolano il giovane amico per la perdita del Robot Vicong. Koji afferma : " Un robot può essere buono o cattivo, dipende solo da chi lo controlla!" e questo era proprio il messaggio che il Professor Juzo Kabuto disse al nipote quando gli lasciò in eredità Mazinga Z. Koji consola il giovane amico

Fine episodio 12