La bussola del D-day

      Se la Barker era la bussola di Montgomery e della battaglia di El Alamein, la Mark 1 Ŕ la bussola dell'invasione della Normandia.
Bussola  Mark 1 completamente aperta, in posizione per il tracking. Come sopra, particolare del cerchio azimutale.        A lungo andare gli U-Boot tedeschi avevano rallentato i rifornimenti di materie prime alla Gran Bretagna attraverso l'Atlantico e l'ottone veniva utilizzato in grandi quantitÓ nella fabbricazione dei bossoli dei proiettili. La Barker era formata per la maggior parte di ottone e la sua produzione dovette quindi essere sospesa per passare ad una bussola che non utilizzasse materiali cosi strategicamente importanti.
       LaThomas Glauser Co. Ltd. di Londra, da tempo giÓ fabbricava, su licenza, le Barker mIII. La TG si impegn˛ nella ricerca ed il risultato fu una nuova bussola con il corpo in semplice backelite, smorzamento meccanico e non pi¨ idraulico, senza particolari dispositivi di lettura.
Bussola  Mark 1 parzialmente aperta, in posizione per il rilevamento. Come sopra, particolare della bussola chiusa, in posizione di trasporto.        Il progetto, sebbene semplicissimo, era ben congeniato e fu scelto con il nome di modello Mark 1. Costruito in grandissime quantitÓ, fu utilizzato in tutta l'ultima parte della guerra, appunto dallo sbarco di Normandia fino alla conclusione della guerra.
       La Mark 1 fu molto ben accolta dai soldati, che la preferirono subito per la sua estrema semplicitÓ e, sopratutto, per la sua leggerezza. Anche la precisione non era affatto male e la sua utilitÓ nello seguire una direttrice era anche maggiore della stessa Barker. Come tutte le bussole inglesi per impiego militare, ancora oggi sono radioattive, in quanto il composto usato per renderle fosforescenti ha perso la possibilitÓ di emettere fotoni, ma ancora e per chissÓ quanti anni, continuerÓ ad emettere radiazioni. La Mark 1 a 5.000 impulsi/min. ( beta+gamma). La Mark 1 nella sua estrema semplicitÓ costruttiva.




Index  Io Abitazione Elettronica  OM Software  Freeware  Shareware Fotografia Viaggi Vendo
Tips & Trichs  Ricette