SCALA QUARANTA

LE CARTE. Due mazzi francesi con jolly. Le carte hanno un valore d'apertura e uno di chiusura. Per. quanto riguarda l'apertura: l'Asso vale -n punto, se posto prima del due, o 11 punti se posto dopo il K; le Figure valgono 10 punti; jolly vale quanto la carta che sostituisce; le altre carte conservano il loro valore nominale. Per quanto riguarda la chiusura, cioè valore delle carte rimaste in mano a chi perde, l'Asso vale 11, il jolly 25 unti, mentre le altre carte mantengono il loro valore nominale.
I GIOCATORI. Da due a cinque.
FINE DEL GIOCO. In ogni smazzata, chiudere prima dell'avversario. Nella partita, far raggiungere all'avversario i 101 punti di penalità.
SVOLGIMENTO.Si gioca come nel Ramino, ma con alcune importanti differenze: - il mazziere distribuisce 13 carte a lesta e non 7, egli stesso ne prende 14, scartandone poi una che costituirà la base per il pozzo; per aprire, cioè "scen-dere" per la prima volta, bisogna avere una o più combinazioni del valore complessivo di più di 39 punti; solo chi ha già aperto può prendere dal pozzo, scendere altre combinazioni, aggiungere altre carte alle proprie combinazioni o a quelle dell'avversario, prelevare il jolly da una combinazione sul tavolo e sostituirla con la carta corrispondente; tutte opzioni, tranne la prima che non sono affatto previste nel Ramino.
SCALA QUARANTA