La paziente senza ciclo

La paziente senza ciclo.

aggiornamento per il medico pratico

Si definisce amenorrea l’assenza del flusso mestruale che può essere classificata come:

a) primaria

b) secondaria.

Nell’amenorrea primaria le mestruazioni non iniziano prima dei 16 anni. Nell’amenorrea secondaria iniziano all’età giusta ma si interrompono per 3 o più mesi a seguito di cause varie. La causa più banale di amenorrea è la gravidanza, l’allattamento o la menopausa.

L’amenorrea patologica è causata dalla mancata ovulazione o dall’impedimento fisico al passaggio del flusso mestruale, per esempio per stenosi del canale cervicale che collega la cavità uterina alla vagina o perché l’imene è imperforato o per causa di stress o depressione o stati psicotici. In genere dei disturbi ormonali sono alla base delle alterazioni del ciclo e della stessa amenorrea (cfr obesità), la malnutrizione, anomalie congenite come aplasia delle ovaie, i farmaci ed i trattamenti ormonali (per esempio quelli per sviluppare i muscoli!).

Anamnesi.

Occorre innanzitutto capire quando sono cominciate le mestruazione e se queste hanno avuto un inizio temporale corretto  , conoscere se si sono interrotte; quindi va chiesto la modalità, la quantità del flusso, eventuali interruzioni. Occorre capire se ha fatto uso di contraccettivi, se la paziente è anemica. Riscontrare delle anemie sideropeniche è evenienza assai frequente nella donna. Infine, la paziente ha segni di virilizzazione? E’ irsuta?

 

Cause mediche.

  1. Tumori del surrene. possono accompagnare un’amenorrea secondaria ed associarsi ad acne, assottigliamento dei capelli, irsutismo, obesità del tronco e alterazioni psicotiche, con aumento ovarico asimmetrico e segni di virilizzazione.

  2. Ipoplasia adrenocoricale. La paziente assume aspetto cushingoide con facies lunare, obesità del tronco, lividi, strie purpuree, colorazione brunastra delle areole e delle mucose delle labbra e dela bocca.

 

    Amenorrea legata ad incremento degli androgeni:

  1. Amenorrea e lattazione. Si parla della sindrome di Forbes-Albright e di Chiari Frommel che causano un’amenorrea secondaria accompagnata da lattazione

  2. Amenorrea da stress. La paziente oltre ad amenorrea avra calo del peso, sarà emaciata, con comportamenti psicotici, compulsivi, ossessivi, carnagione olivastra, perdita della libido, perdita dei capelli, peluria sulle braccia e sulla faccia.

  3. Disturbi ginecologici: assenza o ipoplasia delle ovaie, assenza dell’utero. Cisti del corpo lutero che provocano un’amenorrea improvvisa con dolore addominale.

  4. Tumore dell’ipotalamo e tumori dell’ipofisi. Possono causare disturbi endocrini e difetti de campo visivo, disfunzione ovarica e ridotto sviluppo delle gonadi. Gibbo, facies lunare, cefalea, acromegalia ecc. Ipotiroidismo. La paziente appare lenta, con la voce roca, patisce il freddo, aumenta di peso, è bradicardica, ha ptosi palpebrale, unghie spesse e fragili, distensione addominale.

  5. Ipertiroidismo. Anche l’eccesso di ormone può causare amenorrea, con nervosismo, intolleranza al caldo, sudorazione, palpitazione e tremori, debolezza e calo di peso, tachiaritmie.

  6. Malattia infiammatoria della pelvi. La paziente ha febbre alta, brividi, dolore ai quadranti addominali inferiori, dolore annessiale.

  7. Sindrome dell’ovaio policistico. Si associa a perdita della libido, obesità ed irsutismo, con oligomenorrea ed amenorrea. Le ovaie diventa molto evidenti, a forma di ostrica.

  8. Sindrome di Turner o X0 ed altre anomalie genetiche. L’amenorrea primaria è il mancato sviluppo delle caratteristiche sessuali secondarie che possono caratterizzare questa sindrome disgenetica dell’ovaio. I reperti tipici sono la bassa statura ed il pterigio del collo, con bassa attaccatura dei capelli alla nuca, torace largo con capezzoli molto distanti e scarso sviluppo delle mammelle.

 

Link correlati al tema:

Anatomia femminile

Il ciclo nella donna, fisiologia FSH, LH, ovulazione

L'esplorazione vaginale.

Il ciclo sessuale nella donna, in che cosa consiste?.

Quando nella donna manca il ciclo. Perchè?

Problemi col ciclo? Qui scopri perchè.

Quando nella donna manca il ciclo, il climaterio.

Quando nella donna manca il ciclo, il climaterio. I sintomi e la cura.

indice argomenti di sessuologia