Calcolo dei carboidrati Calcolo dei carboidrati: un aiuto al paziente con diabete tipo 1

 

Appunti personali del dott. Claudio Italiano

 

Related link: La dieta del diabete  La dieta del diabete 2   Carboidrati e fibre nel diabete   Stile di vita e diabete  Prevenire il diabete

 

Avete il microinfusore? Dovete programmare il bolo di insulina pronta? Niente panico! Leggete con attenzione e capirete quanta insulina vi serve.
Siete affetti da diabete mellito tipo 1? Niente paura! Con i calcoli dei carboidrati potete sapere esattamente quanto insulina praticare e come variare i vostri cibi.  Se avete visto la pagina precedente che tratta della conta dei carboidrati, ora con queste tabelle potete svolgere dei calcoli più sofisticati circa il contenuto in carboidrati degli alimenti.  Ovviamente non dovere confondere il computo dei carboidrati con le calorie dei cibi. Infatti vedete bene che il prosciutto o il parmigiano, pur essendo cibi nutrienti, hanno scarso o nullo valore in carboidrati.

Facciamo un esempio pratico.

Supponiamo di mangiare a pranzo un piatto di spaghetti da 150 g, una fetta di manzo da 120 grammi, un contorno di patate fritte per 100 grammi di prodotto crudo, un frutto di stagione, per esempio una mela da 150 grammi, del tipo golden ed un bicchiere di vino. Quanti carboidrati avete consumato? E quanto insulina dovete fare? Osserviamo la tabella esplicativa appresso riportata.
pasto

CARBO

IDRATI

grammi

150 grammi di spaghetti x 0,78 =

117

120 grammi di manzo x 0

0

100 grammi di Patate fritte x 0,3

30

150 grammi di mela x 0.1

10

Bicchiere vino x 0

0

TOTALE IN GRAMMI

157

Sapendo che un paziente con diabete in terapia con insulina analogo pronto ai pasti, impiega circa 1,2 unità di insulina ogni 20 g di carboidrati, allora 157g / 20 = 7.8 x 1.2 unità = fabbisogno in unità di insulina 9.42 che arrotondando in abbondanza fanno 10 Unità di insulina rapida al pasto.

Nell’arco dell’intera giornata, lo stesso paziente che pesava 80 chili necessitava globalmente di 80 kg x 0.50 unità pro chilo di peso = 40 unità circa di insulina. L’insulina veniva suddivisa in circa la metà per l’analogo lento, cioè 20 Unità bed-time, 5  unità a colazione di analogo rapido, 10 unità  a pranzo e 8 unità a cena, dunque nel complesso 43 unità globali, dunque vicino al calcolo che prevedeva 40 unità circa. Seguono appresso i vari cibi riportati con il rispetto apporto di carboidrati per facilitarvi il calcolo.

Colazione

conta carboidrati

Un cappuccino dolcificato con aspartame

Es. 100 g

3.5

Yougurt

Es. 100 g

4.5

Succo di frutta non zuccherato

Es. 100 gr

10

Succo di frutta zuccherato

Es. 100 gr

14

Latte scremato

Es. 100 grammi

5

antipasti

carboidrati

Antipasto di prosciutto crudo e due fette di melone per grammi 240

15 grammi

Crostine con burro, caviale ecc. per g 100

14

Affettato misto per grammi 50 tra prosciutto, salame, pancetta

0

Insalata di riso X 0.20

Es. 100 grammi

20

Primo piatto  
Fagioli x 0,23

Es. 100 grammi

23

Piselli x 0.13

Es. 100 grammi

13>

Ceci es. x 0.46

Es. 100 grammi

46

Riso pesato crudo in grammi x 0,81= carboidrati

Es. 100 grammi di riso

81

Spaghetti moltipla i grammi crudi x 0,78

Es. 100 grammi = 78 di carboidrati

78

Tortelloni con la ricotta moltipla i grammi x 0.36

36

Gnocchi al sugo, moltiplica i grammi x 0,30

Es. 100 grammi

30

Tortellini in brodo

Es. 100 grammi pesati crudi x 0.50

50

Secondo piatto  
Bistecca x 0,0

Es. 100

0

Prosciutto crudo x 0,0

0

Pesce, per esempio orata

Es. porzione da 100 g x 0.0115

 
Bastoncini di pesce x 0,15

Es. 100 gr

15

Tonno sott’olio x 0,0

Es. 100 grammi

0

Formaggio emmenthal x 0.04

Es. 100 grammi

4

Mozzarella x 0.009

Es. 100 grammi

0.9

Parmigiano x 0.040

Es. 100 grammi

 
Uovo

Es. 2 uova alla coque

0

Panino al prosciutto x 0.36

Es 100 g

36

Pizza x 0.5267

Es, 100 grammi

52

contorno

 
Insalata verde x 0.02

Es. 100 grammi

2

Pomodoro x 0.03

Es 100 grammi

3

Carote x 0.08

Es. 100

8

Patate lesse x 0.18

Es 100

18

Popcorn x 0.23

Es 100

23

Patatine fritte x 0.3

Es. 100 g

30

pane

 
Pane bianco es. rosetta x 0.67

Es. 100 grammi

67

Pane integrale x 0.47

Es. 100 grammi

47

Fette biscottate x 0.82

Es. 100

82

Corn flakes x 0.86

Es. 100 grammi

86

Crackers x 0.80

Es. 100 grammi

80

Toast con prosciutto x 0.23

Es. 100 grammi

23

Grissini x 0.67

Es. 100 grammi

67

frutta

 
Ananas x 0.1

Es. 100

10

Pesche x 0.6

Es. 100 g

6

Kiwi x 0.9

Es. 100 g

9

Melone x 0.7

Es. 100 g

7

Banana x 0.15

Es. 100

15

Mela x 0.1

Es. 100 g

10

Fragole x 0.05

Es. 100

5

Fichi x 0.11

Es. 100 g

11

Macedonia x 0.17

Es. 100 g

17

dessert

 
Gelato tartufo x 0.34

Es. 100 g

34

Cream caramel x 0.15

Es. 100 g

15

Cioccolato al latte x 0.50

Es. 100

50

Tiramisù x 0.52

Es. 100 g

52

Crostata x 0.72

Es. x 100 g

72

Torta sacher x 0.68

Es. 100 g

68

bevande

 
Vino

0

Limoncello

Es. un bicchierino

7

Birra

Es. 100 grammi

4

merendine

 
Marmellata di frutta

3 cucchiai

12

Biscotti colussi x 0.72

Es. 100 g

72

Biscotti integrali x 0.68

Es. 100 g

68

Brioss x 0.65

Es. 100 g

65

Fiesta x 0.68

68

Cornetto x 0.58

Es. 100 gr

58

Krafen con crema x 0.56

Es. 100 grammi

56

Per approndire lo studio della cura del diabete:

La diagnosi di Diabete

Algoritmi per la cura del diabete, il paziente con fenotipo 1,

Algoritmi per la cura del diabete, algoritmo B

Algoritmi per la cura del diabete, algoritmo C, paziente obeso

La gestione integrata del paziente diabetico

Il diabetico, un paziente a 360°

indice di diabetologia