Cartesio a Montecarlo con la sua fontana

 

Un Milazzese le cui idee viaggiano all'estero, ma che non è capito in Patria: Stefano Cartesio

cellulare +39 338 88 250 38

Nemo profeta in patria!

Stefano Cartesio, si occupa di edilizia a Milazzo, ma ha come passione la scultura;  ha iniziato a scolpire con attrezzi rudimentali (scalpello e martello), dapprima realizzando piccole conchiglie, utilizzando la pietra di Siracusa, una pietra morbida dal colore giallo paglierino..     vedi videoclip del maestro!!

.
 

---ma col passare del tempo la passione per questa attività è cresciuta e le sue opere, per le quali non segue schemi o stili, visto che nessuno studio ha fatto il "Maestro" in questo campo sono espressione di una sua ricchezza interiore e del sarcasmo che lo  contraddistinguono. Da segnalare, tra le opere del nostro maestro e concittadino, una famosa fontana che si trova davanti il Casinò di Montecarlo. Per chi lo volesse contattare il suo laboratorio è sito in Via Duomo, 25 - salita Castello- Milazzo tel +39 90 9288473.

 

Mostre e rappresentazioni

Nel 1993 al Paladiana di Milazzo (invitato dal Sindaco)

nel 1994 alla Fiera dell'Artigianato del Comune di Messina  (invitato dall'Assessore alla Provincia)

nel 1995 nel Castello del Comune di Spadafora

Nel 1997 alla "Borsa Internazionale del Turismo" della Fiera di Milano

Nel 1998 alla "Borsa Internazionale del Turismo" della Fiera di Milano

Stesso anno in occasione del Settecentenario del Principato di Monaco è invitato ad eseguire un'opera dimostrativa, dalla quale scaturì la realizzazione di un'opera da destinare al "Cafè de Paris", commissionata dal Principe Ranieri.

 

.

I Problemi dell'uomo del 2000

Cartesio al lavoro

Premiazioni e riconoscimenti

Nel 1997 Municipio di Messina "Sulle ali del mito e della leggenda" premiato da Melania Rossello.

Nel 1998 Comune di Villafranca T. "Premio Tindari"

Nel 1998 Principato di Monaco "Fontana di Montecarlo", inaugurazione e consegna di una cravatta di riconoscimento donata agli artisti del Principato, dal direttore della Societè des Bains de Mer.

Nel 1999 Villa Genovese "Icona a Padre Pio" premiato con targa di riconoscimento dalla famiglia Genovese in seguito a realizzazione dell'opera.

Nel 1999 realizzazione di riprese televisive sponsorizzate dalla Regione Sicilia su Raisat internazionale.

Nel 2001 in ricorrenza della Pasqua il Mons. Pietro Aliquò del Duomo di Messina dedica un articolo sul giornale ecclesiastico la scintilla "fonte di vita e di speranza", in seguito alla realizzazione di un Cristo in resurrezione.

Nel 2001 è in onda su Rai uno, sulla trasmissione " Onda blu  "

Nel 2001 è ripreso da un equipe di "Strema TV", sulla realizzazione di una scultura in diretta.

 

 

Tra le sue opere ricordiamo:

  1. La Fontana di Montecarlo
  2. Le anfore
  3. Barca di pescatori
  4. Coppia di angeli
  5. L'uomo del Duemila
  6. Coppia di primitivi
  7. La donna ed il suo bambino
  8. Icona a Padre Pio
  9. Cristo in resurrezione
  10. La Conchiglia
  11. Il Miracolo

di Claudio Italiano

Barca di pescatori Coppia di Angeli
.

Il maestro Cartesio

"Antico cagnolo", cioè scultura che veniva realizzata per mascherare i pilastrini dei vecchi balconi siciliani!

"Ritrovamento archeologico"

videoclip del maestro!!!

La scultura soprastante si intitola "ritrovamento archeologico". Il maestro è disposto a cederla ad un Comune purchè ne realizzi una fontana pubblica ed il suo lavoro sia apprezzato! Anche gratuitamente!!  Contattarlo per credere!!

<<<<< TORNA ALL'INDEX

"); //-->

"); //-->