Electropolis: electronic music, musica elettronica
 



INTERFRONT/MEGABEAT

Historia
(1980-1990)

 

BRANO
 
VOTO
 
CD 1

  1. Interfront/Strange

7

  2. Megabeat/Struggle for pleasure

6/7

  3. Interfront/Limits

7-

  4. Es imposible/The screen

7
  5. Megabeat/Running...to my roots 6,5
  6. Robotics/Apology 6/7
  7. Logic/Open 999 6,5
  8. Megabeat/A picture of you 7-
  9. Robotics/Reel (techno remix) 6/7
 10. Megabeat/Hinter der bergen 6+
 11. Megabeat/Spirit two 6,5
 12. Megabeat/Jet harris (tecno dub) 6/7
 13. Megabeat/Back in the jungle 6,5
 14. Es imposible/Al final...no puede ser 6,5
 15. Interfront/The mercy beat 6/7
 16. Nexus/Nexus 6 6,5

CD 2

  1. Es imposible/No puede ser 7-
  2. Interfront/Destination 6/7
  3. Megabeat/End title 6/7
  4. Megabeat/Ducted 6/7
  5. Megabeat/Quien mato a Laura Palmer 6/7
  6. Interfront/Strategy 6/7
  7. Megabeat/Television 7-
  8. Megabeat/Electra 6,5
  9. Megabeat/Abzug 6/7
 10. Interfront/Not too far 6/7
 11. Interfront/Strange (instrumental) 7-

 12. Logic/Exup

6,5

 13. Interfront/Story of another time

7

 14. Nexus/Nex light

6/7
VOTO GLOBALE 6/7

 

LEGENDA

PESSIMO

INSUFFICIENTE

SUFFICIENTE

BUONO

OTTIMO

 

GIUDIZIO


COMMENTO

Ecco un gruppo technopop veramente interessante dal punto di vista musicale vale a dire Interfront/Megabeat. Di matrice spagnola come gli Azul Y Negro e OBK hanno saputo fondere suoni elettronici moderni e futuristici evidenziati in brani come la mitica "Strange" dalle atmosfere fredde e robotiche per poi passare a brani pi orientati al genere house e dance come "Running...to my rooots" o "Back in the Jungle". Tuttavia facilmente notabile dal primo ascolto le principali influenze del gruppo molto vicine a gruppi come Kraftwerk, Jean Michel Jarre e Vangelis. I brani sono tutti molto buoni e l'elettronica piuttosto interessante anche se in certi punti forse troppo orientata verso generi techno e dance che sanno di gi sentito! Tirando le somme comunque il doppio cd rappresenta un grosso "pezzo di storia musicale elettronica" e offre senza dubbio una ottima panoramica della carriera musicale di questo gruppo spagnolo! Consigliato a chi ama il genere stile Kraftwerk o Vangelis ma con influenze house e dance!

 


Per maggiori informazioni riguardanti l'artista
possibile consultare il sito internet:

http://www.geocities.com/SunsetStrip/6297/