Electropolis: electronic music, musica elettronica
 



OBK

The Singles 91-98
(The Best of)

 

BRANO
 
VOTO
 

  1. De que me sirve llorar (version 98)

6/7

  2. En medio de nada

7

  3. Oculta realidad

7-

  4. Historias de amor (tour version)

7-
  5. La princesa de mis suenos 6/7
  6. Dicen (Midi) 7
  7. Robarle al tiempo 6/7
  8. Lagrimas de soledad 6/7
  9. Mi razon de ser 7-
 10. Nada soy sin ti 6/7
 11. Dulce final 7-
 12. Otra cancion de amor 6,5
 13. Si esto no es amor 6,5
 14. Un cielo gris 6,5
 15. A contrapie 7

 16. Juicio interior

7-

 17. Historias de amor (asap remix)

6/7
VOTO GLOBALE 7

 

LEGENDA

PESSIMO

INSUFFICIENTE

SUFFICIENTE

BUONO

OTTIMO

 

GIUDIZIO


COMMENTO

Ecco a voi gli OBK gruppo sintetico spagnolo simile ai Depeche Mode! Anche questo gruppo infatti (come molti altri del panorama elettronico europeo) propone un synthpop molto orecchiabile dai testi piuttosto semplici ma di sicuro interesse. La particolaritÓ pi¨ grossa stÓ nel fatto forse che non sempre Ŕ facile sentire gruppi (come questo ad esempio) cantare in spagnolo anche se per˛ oramai bisogna dire che la cultura musicale latina si stÓ espandendo visibilmente soprattutto in Italia con autori di ogni genere. Detto questo il cd in questione Ŕ veramente valido sotto ogni aspetto in particolare per la carica di ottimismo e positivitÓ di ciascun brano. Dal punto di vista elettronico invece Ŕ ineccepibile, anzi se vi piace il classico synthpop questa Ŕ la sicuramente la compilation da ascoltare a piene dosi. Vivamente consigliato quindi a tutti gli amanti del genere!

 


Per maggiori informazioni riguardanti l'artista
Ŕ possibile consultare il sito internet:

http://www.obkmusic.net