Electropolis: electronic music, musica elettronica
 



ZERAPHINE

Years in Black
(The Best of)
 

BRANO
 
VOTO
 

  1. Die wirklichkeit

6/7

  2. Be my rain (radio mix)

7

  3. In der tiefe

7-

  4. Still

7-
  5. Die macht in dir 6/7
  6. Schreit dein herz 6/7
  7. Sterne sehen 6,5
  8. Siamesische einsamkeit 6,5
  9. No more doubts 6/7
 10. I never want to be like you 6/7
 11. New year's day 7-

 12. I'm numb

6/7

 13. Fang mich

6/7

 14. Kaltes herz

6/7

 15. Flieh mit mir

7-
 16. Die welt kann warten 6/7
 17. Ohne dich 6/7
 18. Wenn du gehst 6/7
VOTO GLOBALE 6/7

 

LEGENDA

PESSIMO

INSUFFICIENTE

SUFFICIENTE

BUONO

OTTIMO

 

GIUDIZIO


COMMENTO

Tra i vari gruppi gothic rock della scena alternativa europea sono sicuramente da ricordare i tedeschi Zeraphine. Nati dalle ceneri di un'altra band gothic metal dei Dreadful Shadows il gruppo si distingue per melodie dirette e semplici improntate sul caratteristico rock gotico che soprattutto in Germania piuttosto popolare tra gli appassionati del genere alternativo. "Years in Black" in sostanza una raccolta che comprende tutti i vari lavori del gruppo con periodo di riferimento dal 2002 al 2005 fino all'uscita dell'album autoprodotto "Still". Tirando le somme una compilation piuttosto valida che rappresenta in maniera efficace l'essenza di questo interessante gruppo gotico tedesco.

 


Per maggiori informazioni riguardanti l'artista
possibile consultare il sito internet:

http://www.zeraphine.de/