.M184
Nelle vecchie centrali telefoniche ibride composte da elettronica ed
elettromeccanica, dismesse negli anni 90, la ricerca dei guasti e la
manutenzione di solito veniva eseguita sul posto utilizzando l'apparecchio
di prova.
Con l'avvento dei microcontrollori, e' stato sostituito nell'apparecchio di
prova il vecchio combinatore a tasti elettronico con uno multifunzione
programmabile.
Quando noi alziamo la cornetta del telefono e sentiamo il tono di centrale,
significa che la centrale telefonica ha attivato un circuito elettrico che
si chiude sul nostro telefono e da quel momento abbiamo l'abilitazione a
selezionare.
Ritornando indietro nel tempo col sistema elettromeccanico per la selezione
dei numeri telefonici si usavano gli impulsi d'apertura doppino,veloci circa 
dieci in un secondo per essere decifrati dai sistemi numerici a monte
e allo stesso tempo durante la selezione non cadeva la linea.

Alla fiera dei radioamatori di Genova del Dicembre 2002 ho visto alcuni
espositori con questi dispositivi in vendita, ma che in generale quasi nessuno
sapeva a cosa servivano, penso che questa applicazione possa essere utile
anche in tal senso.

Il generatore d'impulsi in questione ha la sigla M184 della Necsy permette di
impostare non solo i numeri ma ha molteplici funzioni tra cui quella molto
interessante di programmare i parametri di (apertura)-(chiusura) di ogni
impulso e pure della (pausa) in millisecondi fra una cifra e la sucessiva.

Alcuni anni fa recuperai un M184 che era destinato ad andare al macero e
dopo averlo studiato alla fine decisi di farlo funzionare ancora provandolo
in un dispositivo per la magnetoterapia, un campo in cui in diversi anni ne
avevo fatto vari modelli usando il noto 555 fino al microprocessore Z80.
-----------------------------------------------------------------------------
ATTENZIONE! TUTTE LE CURE HANNO SEMPRE QUALCHE CONTROINDICAZIONE, ASSOLUTAMENTE
CI SI DEVE PRIMA DOCUMENTARE E NATURALMENTE CONSULTARE IL PROPRIO MEDICO.
-----------------------------------------------------------------------------
Lo strumento  efficace, lavora con tensioni di circa 50 volt e ha dato dei
buoni risultati come antinfiammatorio dopo poche applicazioni (almeno 30
minuti per volta), per personale esperienza contro il mal di schiena, cervicale,ecc.

Una semplice illutrazione per spiegare l'effetto della magnetoterapia sulle 
cellule del corpo umano si potrebbero paragonare le cellule a dei pezzi
di ferro che di solito non sono magnetizzati.
A volte per smagnetizzarli si usano dei campi magnetici a corrente alternata,
cos se paragoniamo le cellule sane a un pezzo di ferro smagnetizzato e quelle
infiammate invece a uno magnetizzato l'effetto della magnetoterapia ad impulsi
variabili in cadenza  simile; per cos dire (smagnetizza) disinfiamma le
cellule.
Il fatto di essere a cadenza variabile migliora l'effetto in quanto le cellule
variano e non rispondono tutte allo stesso modo cos come anche i pezzi di
ferro possono variare nella forma e misura.

            Collegamento e funzionamento del combinatore M184

Dal connettore nel retro ci sono sei fili colorati che fuoriescono verso
l'esterno. Due (rosso +) (bl -) sono per l'alimentazione e i restanti
quattro corrispondono ai terminali di un combinatore tradizionale a disco.
(Il circuito del disco  costituito da un contatto normalmente aperto che
all'atto della selezione si chiude in modo da cortocircuitare il ricevitore e
allo stesso tempo abbassare la resistenza del telefono. L'altro contatto 
invece normalmente chiuso e si apre e chiude meccanicamente alla selezione).
I colori potrebbero non essere standard ma la loro funzione s.Nel mio modello
sono cos disposti:
                   (grigio) Coppia selezione impulsi
                   (bianco) "         "          "
                   (giallo) Coppia contatto normalmente aperto
                   (bianco/viola) "        "         "       "

Il display ha due righe per 16 caratteri alfanumerici e simboli speciali sulla
parte superiore visualizza le cifre programmate e le funzioni aggiunte nella
selezione.
La parte inferiore invece  unicamente dedicata alla visualizzazione dei
parametri memorizzati con le cifre in millisecondi.

I pulsanti hanno le seguenti funzioni:
(A/B) = Scelta funzione impulsi selezione diretta oppure programmata
(STO) = Imposta valori standard in millisecondi che sono : 62-38-800
(Simbolo di apertura contatto) = Premuto si abilita la variazione 
(Simbolo di chiusura contatto) = "              "              "
(Simbolo di pausa fra le cifre) = "             "              "
(M) = Seleziona la memoria  da 0 a 9 per diverse selezioni automatiche
(STOP) = Ferma la selezione numerica
(CONT) = Continua la selezione
(SEL) = Fa partire la selezione
(C)= Cancella ultimo dato
(P)= Pausa nella selezione
(<-)= Ripete selezione all'infinito
(S) = Ferma selezione momentaneamente 
Ed infine 11 tasti numerici da 0 a 11

...Schema elettrico
Lo schema aggiunto e' semplice, la tensione a vuoto  di circa 60 Volt
e scende a 50 durante gli impulsi.
Tutto pu stare in un contenitore plastico di misure simili all'M184
posto sotto il generatore M184 e fissato con viti passati alla parte superiore.
Il trasformatore da circa 4-6 W ha un secondario di 2 x 20-22 volt.
La potenza dell'impulso  di circa 0,4 Watt anche se il picco  elevato
ma di breve durata intorno ad un millisecondo se fossero 15 in un secondo
siamo ad una potenza totale di circa 4-6 W, dipendente dai parametri impostati.
Questo significa che il transistor di potenza ha in effetti da dissipare
poco calore, basta un piccolo dissipatore x il 2SC2827 che  un TO220.
Le caratteristiche elettriche del transistor di potenza sono quelle di chi
lavora ad tensioni elevate ossia VB 500 la potenza dissipata max 10-20W.
La sonda ha un'avvolgimento su tondino di ferro che in continua presenta
una resistenza di circa 6 ohm. 
...Sonda con Jack da 6mm
Questa sonda la costruisce Nuova Elettronica (per magnetoterapia) e la si 
pu acquistare come pezzo singolo nei negozi dove vendono le scatole di 
montaggio di N.E. 
IL led  un normale rosso da 5 mm.
Le combinazioni possibili d'impulsi per la magnetoterapia sono molte tuttavia
un valore molto stabile e' la durata che imposto sempre a un millisecondo,
mentre l'apertura ha un buon effetto da 45 a 70 millisecondi ed infine la pausa
da 70 a 110 millisecondi.
Ho trovato utile come dicevo all'inizio generare un treno casuale ripetuto
di continuo, cos composto 1357911<- e parametri di: Apertura = 55 m.s.
Chiusura = 1 m.s. e pausa = 90 m.s.
Questi valori possono essere cambiati anche durante la terapia e rimangono 
memorizzati nell'M184 per oltre 30 minuti dallo spegnimento.
Con l'augurio di non avere mai bisogno di cure per la salute, cordiali saluti
da Emilio IK1WJQ.

(Vai a pagina1)