Home   Presentazione   Uso medicinale delle erbe   I bagni aromatici  Oli per massaggi  Profumare la casa
I medicamenti Le erbe medicinali      Fitocosmesi  Le piante velenose    

gli  amari

Sono descritte le erbe pi¨ comunemente note ed usate per la preparazione di amari eupeptici.
Questi agiscono in modo diverso, secondo la droga contenuta, per cui distinguiamo:
Amari eupeptici a meccanismo nervoso, attraverso le vie efferenti, quali le fibre sensitive della lingua e del palato ed efferenti, quali il nervo vago. Sono detti amari puri e le erbe usate sono la Genziana  gialla (Gentiana lutea) e la Centaurea minore (Erythraea centaurium).
Amari eupeptici a meccanismo diretto, agente sulle ghiandole gastriche. Le erbe sono rappresentate dall'arancio aromatico, dall'Angelica (Angelica sylvestris), dal Calamo aromatico.
Amari eupeptici a meccanismo misto
.

AMAri  puri

Genziana (Fam. Genzianaceae)
pianta perenne di cui si usa la radice essiccata, ricavata da una pianta di almeno 2 - 3 anni, raccolta in primavera o in autunno, quindi non nel periodo di maggiore vegetativitÓ.
Principi attivi: Genziopicrina - Gentisina - mucillagine - tannini - olio essenziale.
Amaro puro. ProprietÓ: Leucocitorio - depurativo - febbrifugo.
Uso: Infuso al 3% - Tintura vinosa al 3% (usare vino bianco secco) dose: 2 bicchierini al giorno per 10 giorni - Tintura alcolica 20% in alcole 60░, dose: 20 gocce in acqua 2 volte al giorno, prima dei pasti per 10 giorni.
attenzione a non confondere la Genziana con il  Veratro (Veratrum album o Elleboro bianco), pianta molto velenosa. Il Veratro ha fiori bianco-giallo-verdi, foglie alterne  con nervature  parallelinervie, steli fiorali vuoti, la Genziana ha fiori gialli, foglie opposte con nervature anastomizzate, steli fiorali pieni.

Vino alla genziana: Genziana     gr. 30
                             Camomilla    gr. 20
                             Coriandolo   gr. 10
macerare le erbe per 5-6 giorni agitando la bottiglia ogni tanto, quindi filtrare.  Bere un bicchierino dopo i pasti.

Centaurea minore (Fam. Compositae.)
pianta annuale di cui si usano le sommitÓ fiorite.
Principi attivi: Eritrocentaurina
Amaro puro. ProprietÓ: stimolante generale - depurativo
Uso: Infuso al 3% per 10 min.  - Tintura vinosa al 4% (usare vino bianco secco) dose: 2 bicchierini
al giorno - Prima dei pasti. Mai usare
se si soffre di aciditÓ di stomaco. - Tintura alcolica 20% in alcole 60░, dose: 20 gocce in acqua 2 volte al giorno. Prima dei pasti per 8 giorni. - Tintura vinosa al 4% (usare vino bianco secco) dose: 2 bicchierini al giorno per 5 giorni. 

Trifoglio fibrino (Menyanthes trifoliata L. Fam. Genzianaceae. gen. Menyanthes)
pianta acquatica perenne di cui si usano le foglie rasccolte all'inizio della fioritura.
Principi attivi: Memiantoside - Meliantoside - Fitosteroli - Tannino - Saponine - Vit. C - Ferro.
Amaro puro. ProprietÓ: tonico - depurativo - antianemico - antiemicranico. Stimola la funzionalitÓ epatica e associato alle Crocifere (Capsella, Coclearia, Crescione, ecc.) Ŕ un antiscorbuto efficace. Associato alla Genziana Ŕ raccomandato per l'anemia.
E' utile nelle malattie cutanee, nella gotta ed Ŕ considerato un elisir di lunga vita.
Uso: Infuso al 3% per 10 min.  - Tintura vinosa al 5 - 10% (usare vino rosso) dose: 2 bicchierini
al giorno, prima dei pasti per 5 giorni.
- Tintura alcolica 20% in alcole 60░, dose: 20 gocce in acqua 2 volte al giorno, prima dei pasti per 10 giorni.
Dosi elevate provocano diarrea e vomito.

amari alcaloidei

China (Fam. Rubiaceae)
Albero di notevole dimensione di cui si usa la corteccia che pu˛ essere gialla (la pi¨ ricca di alcaloidi) o rossa a seconda della specie.
Principi attivi: alcaloidi a nucleo chinolinico, chinina, chinidina, cinconidina, tannino, amido, steroli.
Amaro alcaloideo. ProprietÓ: antimalarico, antipiretico, astringente, stimolante generale e neurotonico.
Uso: Decotto al 2 - 5% facendo bollire per almeno 15 - 20 minuti. - Tintura 20 % in alcole a 60░ per 10 giorni. - Vino chinato, corteccia in misura del 3 - 4%, a macero in vino rosso di forte corpositÓ. Un bicchierino dopo i pasti, per 10 giorni.
In un litro di marsala, per 8 giorni macerare, corteccia di china (gr. 15), radice di genziana (gr. 15), centaurea minore (gr.15), assenzio (gr.5). Un bicchierino dopo i pasti per 10 giorni.

Noce vomica (Fam. Logoniaceae)
Si usa il seme.
Principi attivi: stricnina.
Amaro alcaloideo. ProprietÓ: eccitante, stimolante.
Uso: Tintura 10 % in alcole a 70░, 2 - 5 gocce alla volta 2 volte al giorno.

amari aromatici

Arancio amaro (Fam. Rutaceae. Citrus aurantium  varietÓ Bigaradia)
Si usa la buccia dei frutti, le foglie i fiori.
Principi attivi: limonene, glucosidi, olio essenziale, mucillagini, acidi organici, flavonidi.
ProprietÓ: stomachiche, febbrifughe.
Uso: Infuso al 3 - 5% di foglie in acqua bollente, essiccato in polvere ha proprietÓ vermifughe. - Tintura 20 % in alcole a 70░. 20 gocce per 15 giorni. - Tintura vinosa al 5% per 10 giorni.

Angelica (Fam. Ombrelliferae Angelica archangelica e Angelica silvestris)
Si usa la radice di piante di almeno 2 anni.
Principi attivi: angelicina, resina, tannino.
ProprietÓ: antiacido gastrico, carminativo.
Uso: Infuso al 3 in acqua bollente per 15 minuti. - Tintura 20 % in alcole a 70░. 10 gocce per 15 giorni. - Tintura vinosa al 5% per 10 giorni.
In individui ipersensibili possono verificarsi allergie (infiammazioni cutanee).

Calamo aromatico (Fam. Araceae. Acorus calamus detto anche Acoro)
Si usa il rizoma.
Principi attivi: asarone, calamone, resina, tannino.
ProprietÓ: antiacido gastrico, carminativo.
Uso: Infuso al 3% in acqua bollente per 15 minuti. - Tintura 20 % in alcole a 70░. 10 gocce per 10 giorni. - Tintura vinosa al 10% per 10 giorni.
In individui ipersensibili possono verificarsi allergie (infiammazioni cutanee).

amari salini

Cardo benedetto (Fam. Asteraceae. Cnicus benedictus)
Si usano i fiori.
Principi attivi: enicina, mucillagini, sali di potassio, resina, tannino.
ProprietÓ: eupeptico, depurativo, stimola la secrezione biliare.
Uso: Infuso al 5% in acqua bollente per 10 minuti. - Tintura 20 % in alcole a 65░. 5 gocce per 10 giorni. - Tintura vinosa al 10% per 5 giorni.
Non usare nelle infiammazioni gastro-intestinali.

Tarassaco (Fam. Asteraceae. Taraxacum officinalis)
Si usano il rizoma raccolto in ottobre-febbraio.
Principi attivi: taraxina, carotenoidi, fitosteroli, tannino.
ProprietÓ: eupeptico, depurativo, diuretico, colagogo, coleretico.
Uso: Decotto al 5 - 15% in acqua bollente per 5 minuti. - Infuso al 5% in acqua bollente per 10 minuti. - Tintura 20 % in alcole a 75░. 10 gocce per 10 giorni. - Tintura vinosa al 10% per 10 giorni.

Cicoria (Fam. Asteraceae. Cichorium intybus)
Si usano le foglie e le radici raccolto in ottobre-febbraio.
Principi attivi: inulina, colina, arginina, sali di potassio, calcio, ferro.
ProprietÓ: eupeptico, depurativo, diuretico, coleretico.
Uso: Decotto al 4% in acqua bollente per 5 minuti. - Infuso al 4% in acqua bollente per 10 minuti. -  Tintura vinosa al 5% per 10 giorni.

amari mucillaginosi

Lichene islandico (Cetraria islandica)
Si usa il tallo.
Principi attivi: acido cetrasico o cetrarico, lichenina, acido usnico (antibiotico).
ProprietÓ: eupeptico, depurativo, stimola la secrezione biliare.
                In presenza di acido cetrarico Ŕ eupeptico e antiematico, in assenza Ŕ protettivo
                emolliente. L'acido cetrarico pu˛ essere eliminato mediante una prima bollitura e
                successivo lavaggio e ribollitura.

Uso: Decotto al 3%. Decotto deamarinizzato al 5%: bollire, buttare via l'acqua, lavare con acqua fredda e ribollire.  - Tintura 20 % in alcole a 65░. 10 gocce per 10 giorni.

Dulcamara (Fam. Solanaceae. Solanum dulcamara)
Si usa il fusto raccolto in autunno.
Principi attivi: solanina, solaceina, saponine.
ProprietÓ: antipletorico, depurativo, antireumatico.
Uso: Decotto al 2% in acqua bollente per 2 minuti. - Infuso al 2% in acqua bollente per 10 minuti.
        (una tazza durante i pasti).

Uso esterno: una manciata di fusti o bacche in 1 lt d'acqua, bollire per 10 min. per lozioni.
cataplasmi: pestare 4 manciate di foglie con 120 gr di farina di lino