Classificazione delle sindromi da malassorbimento

appunti del dott. Claudio Italiano

GeneralitÓ:

Il malassorbimento
classificazione delle sindromi da malassorbimento
segni nelle sindromi da malassorbimento
malassorbimento nel paziente cirrotico e gastroresecato
malassorbimento nella sindrome da intestino corto
sindrome da malassorbimento, analisi cliniche

 

Varie condizioni di possono associare ad un mancato assorbimento dei nutrienti, come appresso specificato. Infatti tutti gli organi implicati nel processo digestione e nell'assimilazione dei principi nutritivi possono essere implicati in processi morbosi che ne alterano la funzione e, di conseguenza, che determinano un mancato assorbimento delle sostanze nutritive stesse.

Classificazione delle sindromi da malassorbimento

Digestione insufficiente
Steatorrea secondaria a gastrectomia
Deficit o inattivazione della lipasi pancreatica
Insufficienza del pancreas esocrino
Pancreatite cronica
Carcinoma pancreatico
Fibrosi cistica
Resezione pancreatica
Gastinoma (sindrome di Zollinger-Ellison, gastrinoma)
Ridotta concentrazione intestinale di sali biliari (con alterata formazione di micelle)

Epatopatie
Malattie del parenchima epatico
Colestasi (intra- ed extraepatica)
Abnorme proliferazione batterica nell'intestino tenue
Stasi dell'ansa afferente
Stenosi
Fistole
Ansa cieca
Diverticoli multipli dell'intestino tenue
Stati di ipomotilitÓ (diabete
sclerodermia, pseudoostruzione intestinale)
Interruzione del circolo enteroepatico dei sali biliari
Resezione ileale
Malattia infiammatoria ileale (malattia di Crohn)
Farmaci (mediante sequestro o precipitazione dei sali biliari)
Neomicina
Carbonato di calcio
Colestiramina
Superficie di assorbimento insufficiente
Resezione intestinale o bypass
Malattia vascolare mesenterica con resezione intestinale massiva
Enterite regionale con resezioni intestinali multiple
Bypass digiunoileale
Gastroileostomia (in seguito a errore chirurgico)

Ostruzione linfatica
Linfangectasia intestinale
Linfoma
Malattie cardiovascolari
Pericardite costrittiva
 Insufficienza cardiaca congestizia
Insufficienza vascolare mesenterica
Vasculite
Difetti di assorbimento primitivi della mucosa
Malattie infiammatorie,
infiltrative o infezioni
Enterite regionale
Amiloidosi
Sclerodermia Linfoma
Enterite da radiazioni
Enterite eosinofila
Sprue tropicale
Enteriti infettive (per es., salmonellosi)
Sprue collagenosa
Digiunite ulcerosa non specifica
Mastocitosi
Malattie della cute (per es., dermatite erpetiforme)
Alterazioni biochimiche o genetiche
Sprue celiaca (enteropatia da glutine)
Deficit di disaccaridasi
Ipogammaglobulinemia
Abetalipoproteinemia
Malattia di Hartnup
Cistinuria
Malassorbimento di monosaccaridi
Malattie endocrine e metaboliche
Diabete mellito
Ipoparatiroidismo
Insufficienza surrenale
Ipertiroidismo
Gastrinoma (sindrome di Zollinger-Ellison)
Sindrome da carcinoide
Malassorbimento a patogenesi multifattoriale.


indice di gastroenterologia