Meningiti batteriche

Meningite batterica profilassi

 

appunti del dott. Claudio Italiano

Link correlati al tema:  meningite
meningite segni
puntura lombare
Le notizie qui contenute si intendono riportate solo a titolo indicativo di semplice informazione scientifica: è sempre il medico che cura il paziente il prescrittore della terapia che nel caso della meningite è un trattamento molto impegnativo.

 

Neisseria meningitidis

(profilassi post-esposizione) : Rifampicina   o Ciprofloxacina   o  Ceftriaxone:
Adulti: 600 mg ogni 12 ore per 2 giorni
Bambini eli almeno un mese: 10 mg/kg di peso ogni 12 ore per 2 giorni.
Bambini di meno di un mese: 5 mg/kg di peso ogni I 2 ore per 2 giorni
Adulti dose singola di 500 mg
Dose singola da 250 mg (125 se età < 15 anni)
 Rifampicina o
20 mg/kg di peso fino a 600 mg die per 4 gg

Haemophilus influenzae

(profilassi post-esposizione) - Soggetto che vive in un ambiente familiare con uno o più bambini non vaccinaci o incompletamente vaccinati di età inferiore a 48 mesi : Penicillina
Se allergico alla penicillina: Cefazolin o Clindamicina o Vancomicina
Dose iniziale di 500 milioni nitàu per endovenosa, successivamente 2,5-3 milioni di unità ogni 4 ore durante il pe­riodo intra-parto
2 g seguiti da 1 g ogni 8 ore 900 mg ogni 8 ore 15-20 mg/kg di peso ogni 12 ore

Streptococcus agalactìae

(streptococco del gruppo B; donne nel periodo in era-parto) - Parto precedente di un bambino con infezione invasiva da S. agalactiae
Colonizzazione alla trentacinquesi-ma - trentasettesima settimana di gestazione - Batteriuria durante la gravidanza -Rischio elevato a causa di febbre, rottura del liquido amniotico avvenuta da più di 18 ore, parto prima della trentasettesima settimana di gestazione:
Penicillina
Se allergico alla penicillina: Cefazolin o Clindamicina o Vancomicina
Dose iniziale di 500 milioni di unità per via endovenosa, successivamente 2,5-3 milioni di unità ogni 4 ore durante il periodo intra-parto
2 g seguiti da 1 g ogni 8 ore 900 mg ogni 8 ore 15-20 mg/kg di peso ogni 12 ore
 

cfr anche  indice infettivologia