BRICOLAGE DI NATALE: PER CHI NON HA UN CENT: UN RICCO POVERO PRESEPE ED UN ALBERO ECONOMICO E BELLO!

U pagghiaru, cioè l'abitazione povera dei nostri pastori dei Nebrodi.

Si, è povero perché la spesa per l'acquisto del materiale è di complessive 10 euro, ma è ricco di idee ed è molto originale. Come va realizzato? E’ un presepe all’antica, costituito da materiali molto poveri. Si comincia a costruirlo acquistando una tavola di compensato di  cm 50X70. Si conficcano dei chiodi da 10 cm in semicerchio, come da figura, che vengono in seguito cerchiati con filo di ferro zingato sottile, per creare una specie di impalcatura, allo scopo di realizzare il sostegno per un muricciolo in muratura. Quindi si impasta del cemento con della sabbia, oppure si utilizza direttamente della tonachina già preparata. Si impiegano ancora delle pietre, ottenendole da sassi spigolosi frantumati, e dei vecchi cocci. Pian piano si mette il cemento, le pietre ed i cocchi, per costruire un muricciolo a semicerchio. L’idea è quella di creare una specie di muraglia che abbraccia la scena della natività. Infine si conficca del filo di ferro che farà da supporto al tetto in frasche. Per queste ultime si utilizzano delle erbe seccate, della saggina o delle frasche, che vengono pennellate di colla a spatola. Si procede in ultimo verniciando con del colore verde a tempera il legno; una volta asciugato il legno si pennella col mastice, si incollano i pastori e la scena della natività e muschio abbondante. Il risultato è visibile nell'immagine in alto, con lo sfondo del Castello di Milazzo

 

Altra idea: un albero poco costoso

Quest'albero di Natale si realizza semplicemente con dei listelli di legno di basso costo, di spessore 3cm x 3 cm, che vengono tagliati a partite da 40 cm e via via riducendo le dimensioni della lunghezza di  2 cm, fino ad arrivare all'ultima tavoloccia: 6 cm. Quindi, se possibile, si ritaglia un puntale di forma triangolare, come nella foto. Ciascuna tavoloccia, così ottenuta, viene bucata con una punta di trapano da 10 mm (vedi foto sotto), e nel foro di ciascuna si fa passare un tondino di legno di 1 cm, allo scopo di realizzare un alberello stilizzato, con tutte le tavole sistemate in ordine. L'albero così ottenuto va verniciato con una vernice impregnante e cerata; noi abbiamo utilizzato quella color noce, per ottenere un risultato di verniciatura "caldo ed anticato".- Quindi si procede al decoro dell'albero a piacimento, con nastrini colorati, oggettini antichi a tema natalizio, lumini ecc. Vedi la foto del nostro albero e vedi se ti piace.

 

 

di Chiara Italiano

index