George Harrison -  While My Guitar Gently Weeps HOME MENU

 

I looked at you all

Ti guardavo intensamente

See the love there that's sleeping

Vedevo l’amore lì che stava dormendo

While my guitar gently weeps..

Mentre la mia chitarra piangeva dolcemente (1)

 

 

I looked at the floor

Guardavo il pavimento

And I see it need sweeping

E notavo che aveva bisogno di una pulita

Still my guitar gently weeps..

Mentre la mia chitarra continuava a piangere dolcemente

 

 

Chorus:

 

I don't know why

Non lo so perché

Nobody told you

Nessuno ti ha detto

How to unfold your love..

Come dischiudere il tuo amore

I don't know how

Non lo so perché

Someone controlled you

Qualcuno ti trattiene

They bought and sold you..

Loro ti comprano e ti vendono

 

 

I look at the world

Guardavo il mondo fuori

And I noticed it's turning

E mi accorgevo che si stava rovesciando

While my guitar gently weeps..

Mentre la mia chitarra piangeva dolcemente

 

 

With every mistake

Da ogni errore

We must surely be learning

Noi sicuramente impariamo qualcosa

Still my guitar gently weeps...

Mentre la mia chitarra continua a piangere dolcemente

 

 

I don't how

Non so perché

You were diverted

Tu sei stato deviato

You were perverted too..

Tu sei stato persino condotto sulla cattiva strada

I don't know how

Non so perché

You were invited

Tu sei stato provocato

No on altered you..

Nessuno ri ha chiesto di cambiare

 

 

I looked at you all

Ti guardavo intensamente

See the love there that's sleeping

Vedevo l’amore lì che stava dormendo

While my guitar gently weeps.

Mentre la mia chitarra piangeva dolcemente

 

 

I looked at you all...

 

Still my guitar gently weeps.

 

 

 

Oh, oh, oh

 

oh oh oh oh oh oh oh

 

oh oh, oh oh, oh oh

 

Yeah yeah yeah yeah

 

yeah yeah yeah yeah

 

Note:
(1) “to weep” significa “piangere, gocciolare, lacrimare”, in questa canzone di Harrison per il famoso White Album dei Beatles la parola è usata soprattutto in senso onomatopeico, per la analogia con il tipico suono dolce e vagamente lamentoso della chitarra elettrica con “wha-wha”. Harrison era la chitarra solista dei Beatles, come tutti sanno, e quindi il prototipo del chitarrista, ed in questo modo la chitarra stessa diventa protagonista di una canzone.

© Traduzione Alberto Truffi 2002 - Musica & Memoria / Riproduzione per usi commerciali non consentita

HOME