Schema illustrativo di una piccola rete locale

       Questo sito è stato realizzato da Fulvio & Giovanna    

Schema illustrativo di una piccola rete locale

I presenti schemi illustrativi mostrano teoricamente come impostare una piccola rete locale.  La presente configurazione può essere utilizzata per piccoli uffici e laboratori in cui si ha la necessità di collegare insieme un numero non troppo elevato di computer che si trovano fisicamente a distanze non troppo grandi.  Il primo schema illustra una piccola rete senza server mentre il secondo schema illustra una rete con server dedicato.

Schema numero 1: rete locale senza server

Schema numero 2: rete locale con server dedicato

 

Reti - Hub, Switch Router: Che cosa sono? Quali sono le differenze?

HUB: Gli Hub vengono utilizzati per collegare tra loro una serie di utenti o computer.  L'Hub unisce in pratica tutti i cavi provenienti dai computer da connettere alla rete.  Un Hub funge da "smistatore passivo" dell'informazione ossia: riceve l'informazione attraverso uno dei suoi ingressi/uscite e la mette a disposizione delle altre porte.  La "velocità" dell'Hub viene condivisa tra tutti gli utenti.  Gli Hub attualmente in commercio supportano generalmente velocità da 10Mbps a 100Mbps.  Gli Hub possono essere collegati in cascata come mostra la figura sottostante.

SWITCH: Lo switch in pratica svolge le stesse funzioni degli Hub ma in maniera diversa e non passiva.  Lo Switch riceve l'informazione da una determinata porta e invece di condividere l'informazione ricevuta con tutte le altre porte, legge il pacchetto contenente l'informazione e lo invia soltanto all'utente destinatario.  La "velocità" o meglio banda, non viene condivisa tra gli utenti così che ogni utente della rete, potrà utilizzare la massima banda disponibile.

ROUTER: Il router svolge le stesse funzioni dello switch e dell'hub ma lo fa in maniera molto più precisa e professionale.  Il router, ricevuto il pacchetto dell'informazione, lo apre e legge l'indirizzo del destinatario.  Fatto ciò, reindirizza l'informazione al destinatario scegliendo automaticamente il percorso ottimale (più veloce) per raggiungerlo in base ad una "tabella di routing" che in pratica descrive la rete.  Il router generalmente non viene utilizzato in reti locali ma trova un grande impiego in reti geografiche anche molto distanti.

 

 

 

 

Inviare a E-mail un messaggio di posta elettronica contenente domande o commenti su questo sito Web.
Aggiornato il 28 agosto 2003