L'uomo di cromagnon

Era l'alba della preistoria
mille e mille anni fa,
appariva senza gloria
un essere simile all'orangutan.
Aveva il corpo coperto di peli
l'ascia di guerra ed il baston,
e volea conquistar la terra
era l'uomo di cromagnon.

L'uomo di cro, l'uomo di ma
l'uomo di gnon
l'uomo di cromagnon bom bom
L'uomo di cromagnon
l'era proprio un bestion
l'era proprio un bestion bom bom
l'uomo di cromagnon
l'era proprio un bestion
l'era proprio un bestion
bom bom bom borobom bom bom bom...

Scavalcando i secoli e i mesi
che la storia la sappiam,
lascia perdere gli esquimesi
gli antichi assiri e gli egizian,
non parliam delle armi da guerra
la spingarda e il cannon,
chi vuol mai conquistar la terra
ancora l'uomo di cromagnon.

Lo si rivede nelle taverne
attaccato ai giukkete box,
fuma di sbiego la sigaretta
tiene le braccia a ciondolon,
passa la notte nei nikkete clubbete
porta la targa sui pantalon,
crede di essere il re della terra
ma ancora l'uomo di cromagnon.