Sentiam nella foresta

Sentiam nella foresta
il cuculo cantar;
ai piedi di una quercia
lo stiamo ad ascoltar:

Cu-c¨ cuc¨ cu-c¨-cu-c¨-cu-c¨
cu-c¨ cuc¨ cu-c¨-cu-c¨-cu-c¨.

La notte Ŕ tenebrosa
non c'Ŕ chiaror lunar,
sentiam nel fitto bosco
i lupi ad ulular:

Ah¨, ah¨, ah¨, ah¨, ah¨
ah¨, ah¨, ah¨, ah¨, ah¨!

Dalle lontane steppe
sentiamo fin quaggi¨
rispondere alle renne
gli allegri carib¨

Chi¨, chi¨, chi¨, chi¨, chi¨
chi¨, chi¨, chi¨, chi¨, chi¨!