FABRICA DI ROMA

           

Fabrica di Roma fu fondata probabilmente dai profughi di Faleri Novi nei secoli VIII - IX, che fu importante centro federato con Roma. Dopo le invasioni barbariche il suo territorio fu ripopolato nel 1093. I Prefetti di Vico tennero Fabrica fino al 1308, quindi pass˛ alla famiglia Orsini.

Nel 1367 divenne proprietÓ dell'Ospedale di Santo Spirito in Roma, fu comprata da Pier Luigi Farnese nel 1539, per integrarla nel suo Ducato di Castro.

Nel 1800 pass˛ alla famiglia Cencelli e successivamente, come tutto il Patrimonio di S. Pietro in Tuscia, al Regno d'Italia. Il suo nome deriva probabilmente dall'estrazione di peperino, coltivato sin dai tempi pi¨ antichi, o esser collegato al favo delle api, presente nello stemma araldico del comune, detto "fabvro" che potrebbe avere le sue origini dall'aspetto che il luogo poteva avere nel medioevo, a causa della rupe su cui sorge, ricca di grotte.

 

Torna a 

Lago Cimino

Etruria Meridionale 

Aree Archeologiche Etrusche

Etruschi