VOLSINII

 

Necropoli del  Crocefisso del Tufo

 

La necropoli "del Crocefisso del Tufo" situata ai piedi del versante nordi del masso tuafaceo e si pensa possa essere fatta ricalire al Vi secolo a.C., anche se fu ufilizzata per le sepolture sino al III secolo dell'era cristiana.

    

Un aspetto interessante la disposizione delle tombe - dalla forma di camera - che sono allineate lungo dei percorrimenti disposte ortogonalmente. Due sono le zone attualmente visitabili. Il piano delle torme si trova a circa 60/70 cm sotto il piano del calpestio. Sopra l'ingresso delle tome in genere si trova una iscrizione con caratteri etruschi che indica il nome del defunto o il lignaggio di provenienza. Le tombe sono costruite con enormi blocchi di tufo contengon un piano per la deposizione del feretro.

     

Questo sito archeologico fu oggetto di scavi sin dal secolo XIX ma in mancanza si un'organizzazione sistematica, molti corredi funebri furono dispersi nei pi importanti musei d'Europa. Fu soltanto nel secolo XX che, grazie agli scavi sistematici condotti dal 1961, il materiale ornamentale recuperato fu classificato con criteri scientifici e quindi esposto al Museo Faina di Orvieto.

 

 

Torna a 

Volsinii

Etruria Meridionale 

Aree Archeologiche Etrusche

Etruschi