Sintesi:
Il Rinnovamento dell'Opera Trinitaria

Consiste nella ristrutturazione della famiglia mondiale di Cristo Risorto.
la vittoria dei veri convertiti, consacrati che vivono nella preghiera a Dio in spirito e verità e nell'amore fraterno, filiale e coniugale.
Se l'opera del padre fu un'umanità depravata, e l'opera del figlio un'umanità ferita, l'Opera Rinnovatrice dello Spirito Santo stabilisce l'umanità sanata ricompensata appagata, e realizza materialmente e visibilmente il grande progetto d'Amore da sempre pensato da Dio per l'umanità.
Ora salga la preghiera accorata dei figli di Dio al Santo Padre Benedetto di Dio, Signore della storia, perché solo lui ha il potere di ristabilire questo equilibrio di vera pace nei cuori di tutti gli uomini santi della terra.
Se non volgiamo lo sguardo in alto al di sopra di questa nebbia fitta in cui ci troviamo rischiamo di inabissarci in mezzo a tutte le macerie di situazioni apparentemente irrisolvibili.
Se Dio è Amore, laddove non c'è non ci possono essere contratti che tengano legati e violino la libertà dell'individuo:
laddove l'amore è Vero, esso non finisce, non tradisce e non ferisce.
Ci sono i 5 misteri della luce, su cui la Chiesa Cattolica dovrà meditare, rivalutare e collocare nel giusto significato, per riparare gli insegnamenti errati tramandati dai nostri padri della Chiesa, ciò giustifica la necessità di un Santo Padre posto sul trono come giudice giusto.
1) Battesimo:
confermazione della fede dei figli di Dio uomini e donne, che dopo un cammino si convertono credono al vangelo di Cristo e sono salvi. Indossano l'abito sacerdotale per essere re e profeti che vivono nella dignità regale e nessuno può più far loro del male, e che vivono nella purezza rigeneratrice della castità in attesa della scintilla divina dell'incontro con l'Amore che dà la pienezza e li fà essere i primi costruttori della "Civiltà dell'Amore. "
2) nozze:
non era ancora giunta la sua ora e Gesù diede loro il vino che volevano (IL SANGUE del suo martirio), infatti questa è la generazione degli adulteri (E DEI CROCIFISSI). La rivelazione finale parla di una sposa, delle nozze dell'agnello e fiumi di acqua di vita che dissetano, un mare di calici di cristallo che si innalzeranno per la nuova Alleanza tra Dio e la Nuova Civiltà dell'Amore.
3) annuncio del regno di Dio:
costituire un regno di sacerdoti che formano comunità di famiglie sante con un unigenito figlio dove cresceranno bambini che non conosceranno più le insidie del mondo antico, e vedranno in ogni amico il vero fratello. Quel regno simile al banchetto di nozze preannunciato da Cristo, che realizzano l'opera trinitaria, fatto di un uomo una donna e un/a bambino/a.
4)trasfigurazione:
trasfigurarsi nella figura luminosissima di Dio significa rispecchiarsi nella purezza immacolata della vergine Maria, che viene da sempre dalle nubi del cielo, lei è la conferma del cielo, è lo Spirito Santo che stà parlando nei cuori degli eletti per la nuova Gerusalemme celeste.
5) l'istituzione dell'Eucaristia:
i veri cristiani si riconosceranno allo spezzare del pane, quando i sacerdoti diventano corpo e sangue di cristo senza macchia di peccato e non a un continuo susseguirsi di riti mai menzionati da Cristo.
Lo Spirito Santo chiama l'umanità a una conversione radicale e definitiva.
Attuare l'unico comandamento di Cristo ristabilisce e adempie pienamente tutti i 10 comandamenti. Cancellare i peccati dei fedeli significa ristabilire nuovi patti di amicizia con Dio e con gli uomini, e dove non c'è più amore coniugale, trasformarlo in amore fraterno, rispettoso rigenerativo e purificante.
Per questo è quanto più urgente stabilire un'Alleanza Nuova, per dare ai Veri convertiti che vogliono vivere in questo Amore, LA POSSIBILITà DI LAVARE le proprie vesti per entrare nella Città Santa, dove nessuno pratica omicidi e falsità, ma attua la Giustizia Divina per splendere come un astro del cielo nella terra dei viventi.

CON TUTTA LA FORZA DEL MIO AMORE

Umilmente,

Barbara

L'unico modo per riconciliarsi con Dio, con gli uomini e ristabilire un'armonia nel Creato