Sorso

Sorso dall'alto

 


La locomotiva  del primo treno Sassari-SorsoDefinire Sorso un paese può essere riduttivo… è una vera e propria cittadina (oltre 14.000 abitanti nel 1999). Dista appena 11 Km da Sassari. Nel 1930 i due centri furono collegati da un tratto di ferrovia (parte della linea Sassari-Tempio-Palau). La prima locomotiva, dimessa poco tempo fa, viene tuttora conservata in una zona di Latte Dolce (un quartiere popolare di Sassari).

A pochi km da Sassari, Sorso dista ancora meno da Sennori
Inutile dire che tra Sorso e Sennori, distanti un tiro di schioppo l'una dall'altra (da lontano sembrano praticamente attaccate!), c'è da sempre una punta di rivalità, anche se al tempo stesso gli scambi sono stati e sono tuttora continui.

Del resto i due paesi sono legati giÓ a partire dal nome... l'origine del toponimo infatti è stata individuata nell'avverbio logudorese josso, zosso = giù (derivato dal latino deorsum, deorso). Questi i passaggi che portarono al nome attuale: josso - zorso - Sorso o Sosso. Il nome deriva dal fatto che Sorso è situato appunto "più in giù", cioè più in basso della vicina Sennori.

Sorso è decisamente una cittadina versatile. Ha il mare a due passi, ma al tempo stesso ha sempre avuto una vocazione agricola, grazie anche alla fertilità dei terreni circostanti e alla presenza di alcuni corsi d'acqua (il Rio Silis soprattutto). La campagna è coltivata a frutta e a ortaggi, ma soprattutto a olivo e vite. Fino a pochi anni fa esisteva una cantina sociale nata negli anni 60 da un consorzio dei comuni di Sorso e Sennori… oggi non c'è più ma di certo non si è smesso di fare il vino!

La spiaggia di PlatamonaDicevamo del mare… come non parlare di Platamona? È una delle spiagge più lunghe d'Europa, e infatti per questo appartiene a entrambi i Comuni di Sassari e di Sorso. Sorso però può vantare la "fetta" più grande. In Estate, come ci si può immaginare, la Marina diventa meta di migliaia di vacanzieri, giornalieri e non.
Il nome è di origine incerta, probabilmente di origine bizantina, dunque greca (platamon-onos = superficie piana, spiaggia piana e larga).

 

La storia La fontana della Billellera La Chiesa di Noli me tollere Il villaggio medievale di Geridu Un "sussinco" illustre: Salvatore Farina
Corso 1 - Gli irriducibili Corso 2 - I Bill Gates dell'info I nostri Links Il Sito dell'Area 15 (Sassari e dintorni...)

Scrivici
Date a Cesare quel che è di Cesare