Glossario dei termini informatici

Glossario di termini informatici v1.0

di Rudy Baiocchi

La prima colonna contiene le voci comunemente usate in campo informatico e che spesso vengono mantenute in lingua originale anche su documenti prodotti in Italia. La seconda contiene la traduzione letterale dove possibile, la forma estesa degli acronimi, delle contrazioni e delle abbreviazioni; nella terza c'è una breve e sintetica spiegazione del termine.
A
A/S/L o ASL acronimo di: age, sex, location. Quanti anni hai? Di che sesso sei? Dove sei?
above the fold sopra la cartella All'interno della schermata del browser, senza dover scrollare.
ac o .ac
estensione di un tipo di dominio web (come .com, .edu, .org, etc.) riservato a siti di natura accademica.
access avere accesso, accedere. Si usa per indicare l'accesso al provider che fornisce il servizio di connessione ad Internet, oppure ad un server dove siete registrati come utenti (come una casella postale, un forum, o una chat)
access control controllo degli accessi. L'insieme di protezioni software atte a limitare l'accesso a dei dati protetti
access control list lista del controllo degli accessi. E' la lista degli utenti di un sistema. Indica quali utenti hanno accesso alla scrittura e alla lettura di quali files ed alla esecuzione di quali programmi.
access devices dispositivo di accesso Praticamente un nuovo nome per i PC ed in generale per qualsiasi dispositivo abbia accesso ad Internet.
access number numero di accesso Per le connessioni via modem, indica il numero che si chiama per stabilire la connessione col provider
access provider Internet Service Provider La società che offre il servizio di connessione ad Internet
access rights diritti d'accesso Il livello di permissioni di un utente per leggere/scrivere files ed eseguire programmi.
access time tempo d'accesso Il tempo che impiega una macchina a ricevere dati da un'altra macchina, ovvero il tempo che intercorre tra la richiesta e la consegna dei dati.
account conto, resoconto Quando si effettua una registrazione on line ad un server, per esempio un server che fornisce caselle di posta elettronica, vengono richiesti i nostri dati personali e si ricevono una username ed una password per effettuare l'accesso. In questo modo abbiamo creato un account.
ACM acronimo di: Association for Computing Machinery. Associazione Macchine per il Calcolo Associazione dedita all'informazione in materia di informatica.
acquisition acquisizione Usato dalle compagnie on line per indicare l'acquisizione di un nuovo cliente.
Acrobat
Software prodotto dalla Adobe per aprire, leggere e convertire documenti in formato .pdf
active attivo Indica l'oggetto nella schermata su cui state lavorando. Per esempio la finestra attiva (active window) è la finestra in cui state lavorando, oppure in Excel, la cella attiva è quella nella quale state immettendo dati e vedete evidenziata.
Active Server Pages vedi ASP
ActiveX
Insieme di tecnologie della Microsoft per rendere i siti web animati con effetti multimediali
ad banner striscione pubblicitario Pubblicità sui siti web.
ADC acronimo di: Analog to Digital Converter Un dispositivo hardware che converte un segnale analogico in uno digitale
address indirizzo Riferito all'e-mail, all'URL di un sito o di un computer su una rete locale.
Adobe
Casa produttrice di software diffusissimi per grafica, impaginazione, pubblicazione web etc. Tra i prodotti ci sono p.e. Acrobat Reader, Photoshop e Illustrator.
ADSL acronimo di: Asymmetric Digital Subscriber Line Tecnologia sviluppata da Bell Labs per la trasmissione/ricezione di dati ad alta velocità su normale linea telefonica.
AFK acronimo di: Away From Keyboard. Lontano dalla tastiera Usato in chat per indicare una temporanea assenza.
AIF o .aif
Uno dei formati di file audio su Macintosh.
air aria Slang di: senza fili.
AKA o a.k.a. acronimo di: Also Known As. Conosciuto anche come. Per elencare più nomi o denominazioni o soprannomi di una persona o una cosa. Per es. Hard Disk a.k.a. Hard Drive.
alias altrimenti detto Collegamento ad una stessa risorsa, su di un server, ma con un nome differente.
aliasing and anti-aliasing
Termini usati nel campo della grafica. Il primo indica la non nitidezza e continuità di un tratto o di una curva, o più in generale di un'immagine. Il secondo è la soluzione software a questo difetto indesiderato: l'anti-alias fa apparire linee e tratti continui e uniformi.
alphanumeric alfanumerico Un set di caratteri comprendente le lettere dalla A alla Z (alpha) e i numeri da 0 a 9 (numeric).
AltaVista
Uno dei più grandi e potenti motori di ricerca sul Web.
alt-tab
Combinazione di tasti (alt+tab) che permette di passare, attraverso un pop-up menu, da una finestra attiva all'altra.
Amazon.com
Uno dei maggiori siti di e-commerce per quanto riguarda articoli multimediali come libri, DVD, CD, etc.
animated GIF .gif animate .gif è l'estensione dei files di immagine più comunemente usati sul Web. Questo tipo di .gif mostra in sequenza immagini diverse, producendo semplici effetti di animazione.
anonymous anonimo
anonymous FTP FTP anonimo Server FTP (vedi FTP) regolato in modo che chiunque possa accedervi e scaricare files, senza dovere prima creare un account.
ANSI acronimo di: American National Standards Insitute. Istituto Americano Nazionale per gli Standard. Organizzazione di gruppi industriali americani che, lavorando con altre nazioni, cerca di stabilire degli standard nei sistemi di comunicazione, in modo da facilitare lo scambio delle informazioni.
any key qualsiasi tasto Quando un'applicazione vi esorta per esempio a "press any key to continue", non cercate il tasto 'Any'... Significa che potete premere qualsiasi tasto per continuare.
AOL acronimo di: America On Line Il maggior internet provider degli Stati Uniti.
AOL Instant Messenger
Software sviluppato da America On Line che permette di chattare online con gli altri utenti.
Apache
Il più diffuso, stabile, affidabile software di web server al mondo. E' prodotto da programmatori indipendenti che ne mettono a disposizione i sorgenti, per cui è completamente gratuito.
app abbreviazione di: application. Applicazione Un programma, un software.
Apple
Casa produttrice dei computer e sistemi operativi Macintosh.
applet
Un piccolo programmino di solito scritto in Java che genera animazioni o effeti su una pagina web.
application applicazione Un programma, un software.
archive archivio Si può intendere come il posto su un server nel quale sono immgazzinati dei dati, oppure come file prodotti dalla compressione di uno o più files al fine di far loro occupare meno spazio. I file compressi possono avere varie estensioni a seconda del programma che li genera (.zip, .tar, .tar.gz, etc.). I files che abbiamo compresso in un archivio sono inutilizzabili se non vengono prima decompressi.
ARPANet acronimo di: Advanced Research Projects Agency Network. Rete dell'Agenzia di Progetti di Ricerca Avanzati Il precursore di Internet. E' una rete sviluppata negli anni '60 dal Dipartimento della Difesa americano.
article articolo Un messaggio inviato ad un gruppo di discussione.
ASAP acronimo di: As Soon As Possible Il più presto possibile.
ascending order ordine ascendente Metodo di organizzazione e listaggio delle informazioni.
ASCII acronimo di: American Standard Code for Information Interchange Standard universalmente riconosciuto di codici numerici attraverso i quali qualsiasi macchina è in grado di rappresentare tutto l'alfabeto latino in maiuscolo e minuscolo, i numeri, la punteggiatura ed altri simboli. I caratteri ASCII sono in tutto sono 128.
ASCII art arte ASCII Forma d'arte sviluppata usando solo i 128 caratteri della codifica ASCII.
ASP acronimo di: Application Service Provider Un provider specializzato nell'ospitare (hosting) siti che offrono servizi attraverso delle applicazioni che girano sul server stesso.
attachment o attached file attaccatura o file attaccato Uno o più files allegati ad una e-mail.
AU o .au
Formato di file audio per piattaforma UNIX.
authentication autenticazione Operazione con la quale ci si identifica per accedere ad un servizio sul web o ad una macchina. In genere per autenticarsi si ha bisogno di una username e di una password.
auto answer risposta automatica Funzione di cui sono dotati i software di posta elettronica, i fax e altri programmi di comunicazione.
AVI acronimo di: Audio Video Interleave Diffusissimo tipo di file multimediale per Windows. E' usato per riprodurre filmati in genere.
B
B2B acronimo di: Business To Business Indica un rapporto d'affari di un'azienda con un'altra azienda.
B2C acronimo di: Business To Consumer Indica un rapporto d'affari di un'azienda con il consumatore.
B4 acronimo di: Before Prima
B4N acronimo di: Bye For Now Ciao per ora.
back button tasto Indietro Pulsante che si trova in genere in alto a sinistra della finestra del browser che permette di ritornare sulle pagine precedentemente visitate.
backdoor porta posteriore Un modo nascosto di accedere ad un'applicazione o ad un sistema. Può essere inserito nel programma stesso dal programmatore o installato da esterni. In questo caso c'e' pericolo di venire monitorati.
backwards compatible compatibilità retroattiva Indica la compatibilità di un'applicazione con files creati con una versione precedente dell'applicazione stessa.
bandwidth larghezza di banda La quantità di informazioni che può passare per un canale espressa in cicli/sec.
banner ad striscione pubblicitario Pubblicità sui siti web.
bar code codice a barre Codice composto da linee verticali adottato largamente per identificare prodotti e relativi prezzi. Le informazioni vengono acquisite attraverso piccoli scanners.
batch infornata Si dice di operazione condotta su 2 o più files contemporaneamente. Per esmpio con Paint Shop Pro si può fare una batch conversion di file grafici da un formato ad un altro.
baud
Comunmente usato per indicare il numero di bit che un modem può scambiare al secondo.
BBS acronimo di: Bulletin Board System (o Service) vedi Bulletin Board.
bcc acronimo di: blind carbon copy. Copia carbone cieca Quando si spedisce una e-mail ad un gruppo di indirizzi si può scegliere di fare in modo che tutti i destinatari sappiano a chi è stata spedita la stessa lettera - in questo caso si usa cc (vedi carbon copy). Se invece si vuole che ai destinatari non compaia la lista di tutti gli indirizzi, si usa il campo bcc.
benchmark banco di prova Una misurazione standard per testare varie versioni di hardware e software.
beta
La versione preliminare o di prova di un software o di un hardware.
binary binario Praticamente qualsiasi file scaricabile che non sia del testo ASCII. In genere si riferisce ad un programma scaricabile ma può anche intendersi per immagini, suoni e filmati.
binary numbers numeri binari Sistema numerico in base 2 usato nella costruzione di circuiti elettronici. Al contrario del sistema numerico che comunemente usiamo (decimale cioè in base 10), il binario è più economico e semplice: con esso si comunica con il circuito mediante il passaggio (1) o meno (0) di corrente.
BinHex
Metodo di conversione da files non di testo (non ASCII) in ASCII. E' necessario perchè alcuni programmi di posta elettronica sono in grado di gestire solamente files ASCII.
bios acronimo di: Basic Input/Output System Set di istruzioni di base necessarie all'avvio di una macchina. E' contenuto in una ROM sulla scheda madre.
bit contrazione di: Binary Digit Unità di base nei sistemi numerici binari. Occorrono 8 bits per fare un byte. Funziona così: Il circuito elettronico riconosce la differenza tra due stati, alta corrente o bassa corrente, e rappresenta questa informazione di tipo acceso/spento con un 1 o con uno 0. Queste informazioni di base sono chiamate bit.
bitloss perdita di bit La perdita di dati in una trasmissione
bitmap
Qualsiasi immagine vediate su una web page è una bitmap. Si possono trovare in diversi formati e compressioni. I tipi più usati sono GIF, JPG, TIF, BMP, PCT, PCX, PNG e DIB (Device Independent Bitmap).
Bluetooth
Tecnologia "open" cioè pubblica che gestisce trasmissioni radio a corto raggio tra dispositivi portatili come laptops, palmari etc.
BMP o .bmp
Formato Microsoft per files di immagine. BMP sta per bitmap.
bookmark segnalibro Link diretto con un sito che viene visitato spesso. Il link viene salvato sul browser e permette di riaccedere al sito con un solo clic.
Boolean o Boolean logic
Sistema matematico che usa degli operatori come AND, OR, NOT, e IF ... THEN per estrarre dati.
boot caricare Con questo vocabolo si vuole intendere l'avvio di un computer.
bot contrazione di: robot Programma che gira su un computer 24/7 e serve a mantenere attivo un task anche se l'utente non è in quel momento connesso col sistema. Ad esmpio è usato nelle chat IRC per mantenere attiva una stanza sempre, senza però essere costantemente collegati con essa.
bps acronimo di: Bits Per Second Unità di misura della velocità di trasferimento dati attraverso un mezzo di comunicazione.
brand marca Marca, logo, marchio come Epson, HP, Acer, Philips etc.
broadband contrazione di: Broad Bandwidth Canale di trasmissione dati ad alta velocità e portata che riceve dati attraverso un cavo coassiale o a fibra ottica. Ha una larghezza di banda superiore a quella delle convenzionali linee telefoniche e permette la trasmissione di dati, musica e video simultaneamente.
broadcast trasmettere, diffondere Viene in genere usato per indicare l'abilità di mandare la stessa e-mail a più destinatari. Nell'ambito invece di un network, si intende come l'abilità di mandare un messaggio a tutti i destinatari. Può riferirsi anche ad un evento sul web che viene trasmesso in tempo reale a milioni di computers.
broken link o broken graphic collegamento rotto o elemento grafico rotto Così si definiscono un link che non funziona o un'immagine che non si carica.
browse pascolare Navigare sul web, passare di pagina in pagina. Anche passare di cartella in cartella sul proprio PC.
browser
Un programma usato per navigare in Internet. I due più comuni browsers sono Internet Explorer e Netscape Navigator, ma ne esistono altri meno diffusi come Mozilla, Opera etc.
browser compatibility compatibilità fra browsers La proprietà di un sito di essere chiaramente visualizzato su diversi tipi di browser. A volte, infatti, un sito che vediamo bene con Explorer, può essere visualizzato in modo errato su Netscape e viceversa.
browser skins pelli del browser Motivi decorativi che si possono applicare all'area grigia del browser.
browser-safe colors colori a prova di browser Solo 216 sui comuni 256 colori disponibili per la visualizzazione appaiono correttamente sia su sistemi PC che su sistemi MAC. Questo set di colori è detto a prova di browser.
bug insetto Errore di programmazione che fa sì che un'applicazione non lavori correttamante, produca risultati sbagliati o che vada addirittura in crash.
bulletin board o BBS tabella Servizio di conferenza on-line e sistema di annunci usato per iniziare o continuare discussioni, scambiare files e ottenere servizi on-line.
bus
Indica il percorso elettronico e/o fisico attraverso il quale un segnale viene mandato da una parte all'altra del computer.
button bottone In genere è un'immagine di un sito sulla quale si clicca per essere trasferiti ad un'altra pagina o che comunque abbia un qualche effetto.
button exchange scambio di bottoni Più siti web possono consorziarsi e pubblicare ognuno i collegamenti con gli altri siti partners in modo da scambiarsi gli utenti ed aumentare così il traffico.
byte
Unità fondamentale di dati nei personal computers. Un byte è costituito da 8 bits contigui. E' usato come unità di misura per quantificare il "peso" dei files e lo spazio su un dispositivo di memoria come un hard disk, un floppy, un banco di RAM, etc. Un carattere ASCII pesa 1 byte.
C
C

Linguaggio di programmazione di basso livello.
cable cavo Cavo trasmissione dati usato per lo stream televisivo e nei network ad alta velocità.
cable modem
Un modem per connessioni via cavo. E' più veloce di un moden normale perchè deve scambiare una maggior quantità di dati ad una maggiore velocità (fino a 10 Mbps).
cache o caching nascondere E' l'atto di mantenere in memoria (mediante scrittura su hard disk) il codice, le immagini, e gli elementi multimediali di una pagina web, in modo da non doverla ricaricare di nuovo se la si rivisita in seguito.
caching proxy
Computer gestito solitamente da un provider, che si occupa di immagazzinare milioni di pagine web e di restituirle alle richieste successive da parte dell'utente, senza inviare la chiamata all'ISP che dovrebbe riaccedere al web e riscaricare la pagina.
CAD acronimo di: Computer Aided Design. Disegno Assistito dal Computer Software utlizzato da ingegneri, progettisti, grafici e artisti, che lavora in ambiente 3D.
cam contrazione di: camera. Telecamera Detta anche webcam, è una piccola telecamera che riesce ad inviare immagini sul web.
cascading style sheets (CSS) fogli di stile a cascata Format usato per separare lo stile dalla struttura nelle pagine HTML.
case sensitive sensibile al caso (maiuscolo o minuscolo) Indica che un sistema operativo, un sistema, un programma considerano le lettere maiuscole diverse dalle stesse lettere minuscole. Windows è case insensitive, per cui per lui dire "abc" è lo stesso che dire "ABc".
cc acronimo di: Carbon Copy Opzione che si trova su quasi tutti i programmi di posta elettronica. Riempiendo il campo cc con una lista di indirizzi, il messaggio sarà spedito a tutti gli indirizzi e i destinatari saranno in grado di vedere i nomi degli altri destinatari. Simile a bcc (vedi)
CD acronimo di: Compact Disk Disco per lo stoccaggio digitale di dati. Può contenere dati, musica, video.
CD-ROM acronimo di: Compact Disk-Read Only Memory. Memoria di Sola Lettura Disco ottico per lo stoccaggio di informazioni. Sola lettura vuol dire che l'informazione può essere letta, copiata ma non cancellata dal supporto.
CGI acronimo di: Common Gateway Interface. Interfaccia Comune di Ingresso Interfaccia software che permette di sviluppare applicazioni interattive nei confronti dell'utente.
cgi-bin
cartella sul server che contiene tutti i programmi CGI attivi su quel server.
channel canale Il mezzo fisico (cavi coassiali, a fibre ottiche etc.) o le frequenze radio (nel caso di connessioni senza fili) attraverso cui viene veicolata l'informazione.
channel encryption criptatura del canale Strato di sicurezza posto tra l'applicazione sul server e l'utente. I più comuni sono SSL, SSH e HTTPS.
character carattere Qualsiasi singola lettera, numero o simbolo che puoi digitare, come 'S', '8', o '@'.
chat o chatting chiacchiera o chiacchierare Forma di comunicazione interattiva su web, che vede utenti diversi collegati ad uno stesso server su cui gira il programma di chat. Su questi server si svolgono conversazioni in tempo reale sui più disparti argomenti.
chat room stanza per chiacchierare Stanza virtuale che accoglie utenti interessati dallo stesso argomento. Ogni stanza ha in genere un nome che identifica l'argomento di cui si parla all'interno della stessa.
checkbox
Un elemento delle pagine web interattive che serve a selezionare una voce, magari compilando un form. E' di forma quadrata e può essere vuoto o contenere un segno di visto a seconda che ci si clicchi dentro o meno.
chip contrazione di: microchip Complessissimi e piccolissimi moduli che immagazzinamo memoria o forniscono circuiti logici per i microprocessori.
Cisco
Cisco Systems, Inc. è un'autorità in campo di hardware per Internet con i suoi prodotti che vanno dagli hub ai modem ai router etc.
clear-text password parola chiave in chiaro Si riferisce alla versione non criptata di una password.
click
Il suono che il vostro mouse fa quando vengono premuti i suoi bottoni. L'azione di puntare il cursore su un oggetto, fermarcisi sopra e premere uno dei 2 (o 3) tasti del mouse.
click here clicca qui
click on clicca su
clickable graphic o imagemap elemento grafico cliccabile o immagine mappata Il primo è in pratica un'immagine su una pagina web che si può cliccare per cambiare pagina o per lanciare un'applicazione. La seconda è un'immagine alla quale, attraverso il codice (HTML), sono state assegnate più aree cliccabili e che produrranno quindi effetti diversi l'una dall'altra.
click-and-highlight clicca e seleziona L'atto di cliccare col mouse su un testo e poi, tenendo il tasto premuto, spostarlo per selezionare un blocco di testo.
client cliente Qualsiasi computer che chiede informazioni ad un server a cui è connesso. Quando si naviga su internet il nostro PC è un client che ogni volta si connette ad un server.
client/server cliente/servitore Il meccanismo fondamentale di Internet: un computer (client) che si connette ad un altro (server) per ricevere informazioni.
client-side lato client Un programma o una tecnologia che girano sui computer client.
clip tagliare Un brano musicale, un piccolo video o altra presentazione multimediale che in genere si usa come introduzione ad un sito web.
clone clone Un computer IBM compatibile. In pratica i normali PC.
clustering stringersi Opzione per restringere ad 1 o 2 links il risultato di un motore di ricerca.
CMYK acronimo di: Cyan, Magenta, Yellow and Black. Blu, Rosso, Giallo e Nero I colori di base che danno origine all'intero spettro dei colori nella stampa.
CNET
CNET Networks, Inc. fornisce banche dati e servizi commerciali alle compagnie del campo tecnologico.
co o .co
estensione di un tipo di dominio web (come .com, .edu, .org, etc.) riservato a siti di solito fuori dal territorio degli USA.
coaxial cable cavo coassiale Tipo di cavo per trasmissione dati ad alta capacità. Usato per lo stream televisivo ed ampiamente usato nel network.
code o coding codice o codificare L'atto di scrivere il codice che genera un programma o una pagina web. Il codice viene poi interpretato dal computer o da un'applicazione.
COM contrazione di: Communications Indica la porta seriale di un PC.
com o .com
estensione di un tipo di dominio web (come .edu, .org, etc.) riservato a siti di natura commerciale.
COM port porta COM Porta fisica posta nella parte posteriore di un computer alla quale si collegano varie periferiche (modem, stampanti etc.).
command line linea di comando Una riga di istruzioni attraverso la quale un utente dice alla macchina cosa fare.
compression compressione Processo usato sui pc per comprimere i dati in archivi e risparmiare quindi spazio su disco.
computer
Dispositivo elettronico sul quale girano i programmi per visualizzare, modificare ed immagazzinare testo, grafica, simboli, audio, video e numeri.
computer virus
vedi Virus
configuration configurazione Termine generico usato in informatica per descrivere l'insieme di settaggi e regolazioni di un computer o di un sistema operativo.
configure configurare Cambiare le prestazioni e le azioni di un sistema, modificando la sua configurazione. Vedi configuration.
connection connessione L'insieme di protocolli che regola la connessione ad internet. Esistono connessioni lente (per es. 28.8Kbps) e connessioni veloci (per es. ADSL).
content contenuto Tutto ciò che veicola informazioni, in tutte le varie forme, sulla rete: i testi, le immagini, i suoni, le animazioni etc.
context sensitive menu menu contestuale a cascata Menu che si ottiene cliccando col tasto destro in alcune parti dell'interfaccia.
cookies biscotti Un piccolo file di testo dal buffo nome che alcuni server mandano e che si salvano da soli sul vostro PC. Questi files contengono informazioni sulla vostra macchina e vengono letti dal server che ve li ha mandati ogni volta che vi ci collegate.
counter contatore Una stringa numerica generata da uno script che indica il numero di connessioni ad un sito.
country codes codici paesi Estensioni di domini web che specificano il paese di origine del sito. (Per es. .it per l'Italia, .fr per la Francia, .es per la Spagna etc.).
CPU acronimo di: Central Processing Unit. Unità di Calcolo Centrale E' il più potente microprocessore nel vostro computer. L'Intel Pentium e il Motorola 68040 getiscono rispettivamente le principali funzioni centrali di PC e Mac.
crack spezzare Crackare un programma è un azione illegale atta ad usufruire di un software pur non avendone acquistato la licenza.
cracker colui che spezza Pirata informatico dedito al crackaggio dei programmi. Vedi crack.
crash fare a pezzi Quando il vostro PC si blocca e smette di funzionare si dice che è andato in crash. Vale anche per i programmi.
cross post post incrociato L'atto di mandare un messaggio a più gruppi di discussione simultaneamente. Comportamento disapprovato dalla Netiquette.
cross-platform multi piattaforma La proprietà di un'applicazione di girare su diversi sistemi operativi come Windows, Linux e Mac.
cryptography o cryptographic crittografia o crittografica La scienza che si occupa di codificare messaggi in modo che non possano essere letti da nessun altro che il reale destinatario.
CSS vedi cascading style sheets
Ctrl contrazione di: control. Controllo Il tasto "Ctrl" sulla vostra tastiera. In combinazione con altri tasti permette delle scorciatoie nell'esecuzione di alcune operazioni.
cursor cursore La piccola barretta verticale simile ad una "
CU-SeeME contrazione di: See You, See Me. Ti vedo, Mi Vedi Software freeware per PC e Mac che permette la videoconferenza.
customize personalizzare L'atto di modificare un software nella logica e/o nella grafica per adattarlo meglio alle proprie esigenze.
cut-and-paste taglia e incolla L'atto di spostare un blocco di testo o una porzione di immagine da una parte all'altra del documento.
cyberspace spazio cibernetico Termine coniato da Willian Gibson nel romanzo "Neuromancer". l termine era inteso come lo spazio virtuale creato dalla rete di computers, in pratica Internet.
cyborg contrazione di: Cybernetic Organism. Organismo Cibernetico Personaggio di fantasia metà uomo e metà macchina.
D
daemon demone E' un programma che gira sui sistemi UNIX e si occupa di eseguire una data operazione in un dato momento o di reagire a taluni eventi. In pratica è un programma che gira continuamente in background e sta in ascolto pronto a rispondere all'evento che gli compete.
daisy chain ghirlanda di margherite Si usa questo buffo nome per indicare dei pezzi di hardware dei quali il primo è collegato ad un computer, il secondo è collegato al primo, il terzo al secondo e così via.
data dati Qualsiasi tipo di informazione, come immagini, testo, suoni etc., elaborabili da un computer.
data backup backup dei dati Operazione che consiste nel salvare periodicamente i dati presenti su una macchina, su un'unità di memoria come un hard disk o un CD-ROM. E' un'operazione che si effettua al fine di prevenire eventuali incidenti alla macchina con conseguente perdita di dati.
data storage immagazzinamento dati La capacità di un supporto come un hard disk di ritenere dati.
database
Una collezione di informazioni organizzate usando campi comuni. Per es. la nostra agenda (si considera database anche se non è sopra un computer) è organizzata in campi come: nome, cognome, indirizzo, città etc. Quando un database si trova su un PC chiaramente saremo più facilitati ad estrarre informazioni da esso.
database front end facciata frontale di un database E' l'interfaccia (più o meno grafica) che permette all'utente di estrarre informazioni dal database. Per es. l'home page di un motore di ricerca è un database front end.
database management system sistema di gestione database E' un insieme di programmi che permette a più utenti di creare, aggiungere, modificare ed estrarre informazioni da un database.
DBMS acronimo per: Database Management System (vedi)
DBS acronimo per: Direct Broadcast Satellite. Trasmissione Diretta Via Satellite Servizio televisivo che offre centinaia di programmi in digitale.
deck
Riferito a uno slide show in Power Point.
decode decifrare La conversione di dati in codice alla loro forma originale.
decoder decodificatore Dispositivo capace di convertire in formato intelligibile un segnale criptato. Per es. quello che si usa per la TV via cavo.
decryption decrittaggio Procedimento di conversione dati da criptati svolta solitamente da un decoder (vedi).
dedicated line linea dedicata Una linea telefonica che fornisce ad un computer o ad una rete, la connessione diretta permanente ad Internet.
default mancanza Le impostazioni di un software o di un hardware fornite dal produttore dello stesso. Vengono mantenute fino a quando l'utente non le modifica.
default browser navigatore predefinito Se sul vostro PC avete installati 2 o più browsers, uno di questi verrà lanciato dal sistema ogni qual volta si clicchi su un file .html.
defrag contrazione di: defragmentation. Deframmentazione Operazione atta ad ottimizzare l'hard disk.
delete cancellare Rimuovere un file o cancellare il contenuto di un documento.
demo o demoware contrazione di: demonstration. Dimostrazione Usato per indicare la versione di prova di un software. Il software in "demo version" viene fornito con capacità ridotte o con scadenza a tempo.
desktop piano della scrivania Termine usato per indicare in generale un comune PC (disegnato per essere accolto su una scrivania), od anche la schermata iniziale di Windows che altro non è che la visualizzazione del contenuto della cartella C:\WINDOWS\Desktop.
device dispositivo Riferito a qualsiasi hardware collegato con il computer (sia all'interno del case, sia all'esterno) capace di svolgere una o più operazioni. Esempi sono: tastiera, mouse, schede audio, video etc.
device driver conducente di dispositivi Un software che contrlla un dispositivo.
DHCP acronimo di: Dynamic Host Configuration Protocol. Protocollo di Configurazione Dinamica dell'Host Protocollo che si occupa di assegnare dinamicamente indirizzi IP alle macchina di una LAN.
DHTML Dynamic HTML. HTML Dinamico Nuova generazione di linguaggio HTML basato sugli standard HTML e Java. Offre strumenti più potenti di visualizzazione di siti web.
dial-up chiamare (telefonare) La connessione di base ad Internet che vede un modem fare un numero di telefono per collegarsi ad un ISP.
digital digitale Una qualsiasi espressione di numeri. Nel caso del linguaggio del PC si basa su una successione di 1 e 0.
digital audio audio digitale Suono rappresentato in modo digitale (sequenza di 1 e 0). Un software si occupa di tradurli in suono udibile.
digital camera macchina fotografica (o telecamera) digitale Una macchina portatile in grado di acquisire immagini in formati leggibili da un PC eliminando così, nel processo di acquisizione, lo sviluppo della pellicola e la scannerizzazione.
digital signature firma digitale Un pezzo di codice che viene attaccato ad una e-mail per certificare la reale identità del mittente. E' molto importante nel commercio elettronico in quanto aumenta il grado di sicurezza.
digital watermark filigrana digitale Metodo per identificare un documento digitale. Solitamente è un informazione messa nel codice.
direct connection connessione diretta Connessione permanente ad Internet.
directory elenco Sono le comuni cartelle che vengono usate dai PC. Sono contenitori virtuali di files e programmi.
DirectX
Librerie multimediali della Microsoft.
disc disco Unità ottica di sola lettura atta allo stoccaggio di dati. Sono i comuni CD, DVD, LaserDiscs e simili.
discussion board bacheca di discussione Posto sul web dove gli utenti discutono di argomenti i più disparati, inserendo i propri e leggendo i messaggi che altri hanno inserito. A differenza delle chat (vedi) quindi la discussione non avviene in tempo reale.
discussion group gruppo di discussione Gruppo di utenti che condividono lo stesso interesse per un argomento di cui discutono su un discussion board.
disk contrazione di: diskette o floppy diskette. Dischetto Uno dei nomi per un normale floppy disk.
DLL o .dll acronimo per: Dynamic Link Library Estensione di files di libreria. Sono files che le applicazioni usano quando vengono avviate e sono dei piccoli programmini essi stessi.
DNS acronimo di: Domain Name Server. Server Nome Domini Ogni computer/server su Internet ha un proprio numero identificativo unico come un numero di telefono. Questo numero viene chiamato 'indirizzo IP' ed è composto da 4 gruppi di cifre (da 1 a 3) separate da un punto (per es.: 66.201.69.207 oppure 155.108.89.12 etc.). Il DNS traduce per noi gli indirizzi comprensibili (per es. www.abruzzomadein.com) in indirizzi IP, permettendoci così di non dover tenere a mente complicate sequenze numeriche.
docs Contrazione di: documents. Documenti (vedi Document)
document documento Qualsiasi tipo di informazione salvata in un file. Per es. potete scrivere una lettera con Word e salvarla come documento Word o documento di testo etc.
document source sorgente del documento Il listato di istruzioni che genera una pagina web. Cliccando col tasto destro su una pagina web, nel menu a comparsa appare la voce 'HTML' o 'view source'. Cliccando su questo comando verrà visualizzato il codice.
domain name nome di dominio L'indirizzo o URL di un sito web che corrisponde ad un indirizzo IP. Per es. www.netlingo.com è il domain name per l'indirizzo IP 66.201.69.207. Un'organizzazione chiamate InterNIC (vedi) registra tutti i nomi di dominio e si occupa di far sì che restino unici.
domain name lookup Ricerca Nome di Dominio L'operazione di convertire un indirizzo IP in un nome di dominio.
dongle
Un dispositivo di sicurezza che protegge i programmi dalla copia. E' in genere una chiave hardware che va connessa ad una porta seriale o parallela del PC, senza la quale il programma non si avvia.
DOS acronimo di: Disc Operating System. Sistema Operativo su Disco Sistema operativo a linee di comando antecedente a Windows e sul quale quest'ultimo si basa.
dot punto Quello che viene pronunciato leggendo per es. www.yahoo.com è 'double-u double-u double-u, dot, yahoo, dot, com'.
double click doppio clic L'atto di premere due volte consecutivamante il tasto sinistro del mouse. Produce un effetto diverso dal singolo clic.
double geeking

down giù Quando un server che contiene un sito web, a causa di problemi tecnici non è raggiungibile, si dice che il sito (o il server) è giù.
down time Tempo di Inattività Intervallo di tempo durante il quale un server non è raggiungibile.
download scaricare L'atto di copiare un qualsiasi tipo di file da un server sul proprio hard disc.
downstream a valle Ricevere informazioni da una rete. Scaricare.
dpi acronimo di: Dot Per Inch. (Punti Per Pollice) Unità di misura della risoluzione di un'immagine destinata alla stampa.
driver
vedi Device driver.
drop down menu menu a caduta Menu che 'cade giù' quando cliccate sul triangolino che punta in basso, sulla destra del box che potete trovare, per es., in un form. Oppure quello che si ottiene cliccando con il tasto destro del mouse.
DSL acronimo di: Digital Subscriber Line. Linea Digitale dell'Abbonato vedi ADSL.
dumb terminal terminale stupido Terminale di PC collegato in rete dal quale si possono solo eseguire applicazioni residenti su un server remoto.
duplex
Sistema di trasmissione dati tra computers. Può essere full duplex (quando ricezione e trasmissione dei dati avvengono contemporaneamente)o half duplex (quando avvengono in momenti diversi).
Dutch auction

DVD acronimo di: Digital Video Disc. Disco Video Digitale Nuovo supporto ottico più avanzato e capiente del CD-ROM. E' usato principalmente per contenere films e viene letto da appositi dispositivi.
dynamic dinamico Detto di siti web che offrono un interfaccia di navigazione multimediale. E' riferito anche al contenuto di alcuni siti.
dynamic content contenuto dinamico Alcuni siti come i motori di ricerca, generano delle pagine dal contenuto dinamico, che cambiano, cioè, a seconda dell'input dell'utente.
E
easter egg uovo di Pasqua In alcuni programmi (soprattutto giochi) sono contenuti nel codice degli accessi segreti a parti del programma non accessibili normalmente. Per es. in alcuni giochi, mediante l'inserimento di codici o con delle combinazioni di tasti, si può accedere a livelli nascosti del gioco, oppure ottenere nuovi personaggi etc.
eBay
eBay, Inc. Il più grande sito di aste sul web a livello mondiale.
e-books contrazione di: electronic books. Libri elettronici Libro che può essere scaricato da Internet e letto con un editor di testo su un PC.
e-business contrazione di: electronic business. Affari elettronici Qualsiasi attività imprenditoriale che abbia una forte componente in comune con Internet.
e-card contrazione di: electronic greeting-card. Cartolina elettronica Versione e-mail delle normali cartoline postali. Come queste sono composte di un messaggio e di un'immagine.
e-commerce contrazione di: electronic commerce. Commercio elettronico Attività commerciale che basa il sistema di vendite totalmente su Internet.
editor editore Software capace di editare (modificare), leggere e salvare file testuali.
e-document contrazione di: electronic document. Documento elettronico Documento leggibile su un PC.
edu o .edu
estensione di un tipo di dominio web (come .com, .org, etc.) riservato a siti di natura accademica per colleges e università negli USA.
e-journal contrazione di: electronic journal. Giornale elettronico Pubblicazione regolare on line in genere di natura accademica.
e-mail o email contrazione di: electronic mail. Posta elettronica E' posta spedita elettronicamente e che quindi arriva istantaneamente a destinazione.
e-mail forwarding inoltrare una e-mail L'atto di reinviare ad un altro indirizzo una e-mail ricevuta.
e-mall contrazione di: electronic mall. Centro commerciale elettronico Un sito dove si possono fare acquisti on line di articoli e marche diverse.
emoticons emoticoni Sequenza di caratteri ASCII (vedi) che riproduce rozzamente varie espressioni facciali. Possono esprimere felicità, simpatia, tristezza e vari altri stati d'animo.
encoding codifica L'atto di riscrivere un file in un diverso formato. Per es. trasformare un film dal formato VHS (videocassetta) in .mpg, o un file immagine .jpg in formato .gif.
encryption criptatura L'atto di rendere illeggibile una informazione durante il passaggio da un computer ad un altro.
end-user utente finale Chiunque utilizzi un PC o navighi sulla rete. In pratica tu.
ethernet
Standard di trasmissione dati largamente usato nelle LAN, che si avvale di un cavo coassiale o un doppino incrociato.
Eudora
Diffuso programma di gestione posta elettronica.
export esportare L'atto di formattare un file in un formato leggibile da un'altra applicazione.
extensions estensioni I caratteri alla destra del punto nel nome di un file. Rendono riconoscibili i files dalle applicazioni. Alcune comuni estensioni sono: .doc, .txt, .pdf per i files di testo; .jpg, .gif, .tif per le immagini etc.
e-zine contrazione di: electronic magazine. Rivista elettronica
F
FAQ acronimo di: Frequent Asked Questions. Domante Poste Frequentemente Serie di domande e risposte riguardanti un sito, un software, un hardware o qualsiasi altro tipo di prodotto o servizio. Il produttore raccoglie le domande che più frequentemente vengono poste circa il prodotto e le pubblica con le relative risposte, in genere nella sezione Help.
fat binary binario grasso Quando un file scaricabile è indicato così, significa che le sue dimensioni sono più grandi di una normale applicazione.
favorite preferiti Altro nome per i Bookmark (vedi).
feature caratteristiche L'insieme delle capacità di un software o di un hardware che lo rendono unico.
fiber-optic cable cavo a fibra ottica Cavo che trasmette informazioni sotto forma di luce e quindi ad elevatissima velocità.
file documento Qualsiasi tipo di informazione che venga salvata su un PC. Ci sono innumerevoli tipi di files; ad es. files di testo contengono testo, files di immagine contengono grafica etc.
file compression compressione di file vedi Compression.
file extension estensione di file vedi Extension.
filter filtro Un software che esamina i dati in entrata e lascia passare solo quelli che rispondono a certi parametri. Ad es. si possono filtrare le e-mail che vengono da determinati siti, o che contengono un determinato Subject (Soggetto). E' anche detto di un programma capace di estrarre informazioni (dalla rete per esempio) a seconda dell'input dell'utente.
finger dito Utility (programma) che permette di avere informazioni su un utente Internet che abbia una casella di e-mail, come il nome o se è, o meno, collegato in rete in quel momento.
firewall muro di fuoco Speciale programma che gira su un computer posto tra una LAN e Internet che svolge il compito di monitorare il traffico in entrata e in uscita, al fine di evitare l'accesso da parte di hackers e utenti comunque non autorizzati, ai dati della LAN stessa.
FireWire filo di fuoco Protocollo di trasmissione dati ad alta velocità (anche conosciuto come seriale SCSI) sviluppato da Sony ed Apple come alternativa alle porte seriali e parallele.
firmware
Software di sistema scritto su una ROM.
flame fiamma Messaggio offensivo, in genere postato su un forum, in risposta ad un altro messaggio che abbia infranto le regole della Netiquette.
Flash
Software prodotto dalla Macromedia che permette di generare animazioni, effetti multimediali e interattivi. E' necessario che il browser sia equipaggiato con il necessario plug-in. E' perfettamente cross-browser.
flat panel pannello piatto Monitor LCD.
flat screen schermo piatto Monitor dallo schermo piatto che quindi riflette solo quello che ha di fronte, invece che tutto, aumentando la visibilità.
floating toolbar barra degli attrezzi fluttuante Di solito una piccola finestra contenente tools di navigazione o i comandi di un programma. Si può spostare ovunque sullo schermo col puntatore del mouse.
flooding allagamento L'atto di inviare un considerevole quantitativo di e-mails ad un indirizzo, causandone il blocco e a volte il crash del server stesso. Detto anche dell'invio di un enorme numero di messaggi in una chat allo scopo di infastidire gli utenti della chat stessa.
floppy disk disco floscio Piccoli dischi magnetici in Mylar racchiusi in un involucro di plastica, del diametro di 3 pollici e mezzo e dalla capacità di 1,44Mb.
follow-up a seguire La risposta ad un post su un forum.
font carattere Si chiamano fonts i caratteri di testo normalmente usati nei programmi di videoscrittura. Alcuni di questi sono: Helvetica, Arial, e Times New Roman.
form modulo Una pagina web che accetta inputs dall'utente. Normalmente viene riempito all'atto, per esempio, della registrazione ad un sito che offre caselle postali.
format formato L'organizzazione delle informazioni per stampa, immagazzinaggio o visualizzazione. Per es. un file di testo può essere fornito in vari formati: formato DOC, RTF, PDF, TXT etc.
forum
Sito sul quale gli utenti inseriscono messaggi divisi per argomento. Ogni messaggio inserito è detto 'post'.
fractal frattale Disegno 2D o 3D ottenuto sulla base di algoritmi matematici.
frame cornice In una pagina web a volte capita di cliccare su un collegamento, e veder cambiare soltanto una porzione della pagina. Ogni porzione che compone una pagina web è detta frame ed ognuno ha un indirizzo diverso. In pratica è come avere più pagine aperte nella stessa finestra.
free gratis Molte cose su Internet sono gratis, ma a volte questa parola è usata come specchietto per le allodole.
freeware
Software gratuito disponibile per il download.
freeze congelarsi Quando la macchina smette improvvisamente di funzionare e nessun clic produce più alcun effetto.
front end facciata La parte di un programma che permette l'interazione con l'utente. Attraverso la front end si impartiscono comandi al programma senza effettivamente vedere cosa succede "sotto". Similarmente è detto front end per es. anche la facciata frontale, che contiene i comandi, di una radio o di un videoregistratore.
frontdoor porta d'ingresso principale E' così detta l'interfaccia che ci permette di loggarci (vedi Login o Log In) ad un'applicazione o ad un computer remoto.
FrontPage
Software della Microsoft per la composizione di pagine web.
FTP acronimo di: File Transfer Protocol Metodo standard per il download dei files da Internet. I server FTP sono server regolati in modo da permettere l'accesso solo agli utenti registrati, i quali possono scaricare o caricare files.
G
G o GB acronimo di: Giga o Gigabyte (vedi)
gateway ingresso Mezzo per il quale si accede ad un sistema esterno. Per es. una LAN accede ad internet per mezzo di un router (vedi) che quindi viene chiamato gateway.
Gbps acronimo di: Gigabits o Billions of Bits Per Second Gigabits o Miliardi di Bit Per Secondo. Unità di misura della larghezza di banda (vedi Bandwidth).
geek
Nel linguaggio di Internet indica una persona molto esperta di computer e/o Internet.
GIF o .gif acronimo per: Graphics Interchange Format Formato per files di immagine abbastanza compresso, molto usato sul web.
GIF89a/GIF animation
vedi Animated GIF.
gig contrazione di: Gigabyte
giga-
Prefisso che, come in Gigabyte, indica un miliardo.
gigabyte
Unità di misura approssimativamante uguale ad un miliardo di Bytes. 1GB è uguale a 1000MB (in realtà 1024MB).
Gnapster
Software simile a Napster per utenti Linux.
GNOME acronimo per: GNU Network Object Model Environment. Ambiente sul Modello di Network ad Oggetti Progetto che mira a creare dei Desktop grafici user-frendly che gira su Linux ma anche su altre piattaforme Unix-like come FreeBSD, IRIX, e Solaris.
GNU acronimo di: Gnu's Not Unix Sistema Operativo nato nel 1984 che nel 1991 è stato terminato col kernel di Linux. Questa fusione ha dato vita al sistema operativo normalmente usato oggi.
Gnutella
Software di condivisione files su Internet per lo scambio di mp3, programmi, immagini etc.
Google
Google, Inc. Motore di ricerca tra i più utili, affidabili e accurati.
gov o .gov
estensione di un tipo di dominio web (come .edu, .org, etc.) riservato a siti di proprietà del governo federale degli Stati Uniti.
graphic designer disegnatore grafico Persona che manipola immagini in formato digitale ai fini della stampa o della pubblicazione sul web.
graphic o graphics grafica Immagini digitali generate su un computer.
graphics accelerator acceleratore grafico Hardware (processore posto su una scheda video) che si occupa specificamente di grafica, liberando così la CPU da questo carico.
GUI acronimo di: Graphical User Interface. Interfaccia Grafica Utente E' la front end di un programma o un sistema operativo, basata sulla grafica, al fine di facilitarne l'utilizzo da parte dell'utente.
GZip
Software di compressione dati (vedi Compression) che gira su Unix.
H
hacker scassinatore Persona in possesso di avanzatissime nozioni informatiche, tali da permettergli di inserirsi in sistemi protetti. Alcuni di loro hanno causato danni considerevoli a varie compagnie ed organizzazioni governative.
hacker ethic etica degli hackers Secondo l'etica degli hackers ogni informazione deve sempre essere accessibile a tutti liberamente e gratuitamente. Inoltre, distruggere, alterare o spostare dati in modo che ciò causi danni o perdite economiche a qualcuno, è contro l'etica.
handshake stretta di mano Quando due modem entrano in comunicazione tra loro, si 'stringono la mano' per accordarsi su come trasmettere i dati.
hang-time il momento della sospensione E' quando il vostro computer va in freeze (vedi) e voi non potete fare più niente.
hard copy copia dura Copia stampata di un documento o informazione. L'opposto, cioè la copia in digitale, è chiamata soft copy.
hard disk disco rigido Dispositivo di memorizzazione dati. Su questo disco, il più importante nel computer, risiede il sistema operativo, tutti i programmi che si usano, e tutti i dati che vi si sono salvati. Gli hard disks o hard drives sono di diverse capacità. Si va dai vecchi 450MB ai moderni da 70GB.
hard drive
vedi Hard Disk.
hardware
Tutti i componenti fisici del computer come la motherboard (vedi), la scheda audio, la stampante etc. Di contro il software (vedi) dice a questi componenti quello che devono fare.
header intestazione E' la parte di una e-mail che appare sopra al testo vero e proprio. Contiene il generatore del messaggio, la data, l'ora etc. Si dice anche del titolo (spesso realizzato in grafica) che appare in cima alla pagina web.
hertz (Hz)
Unità di misura della frequenza espressa come 1Hz è uguale ad 1 ciclo al secondo.
heuristic euristico Sistema di programmazione basato sull'autoapprendimento del software. In pratica più lo si utilizza, più il software migliora le proprie prestazioni.
hexadecimal esadecimale Sistema numerico in base 16 costituito da 16 simboli unici: i numeri da 0 a 9 e le lettere dalla A alla F. Sono usati, tra l'altro, per assegnare i colori nelle pagine web: per es. il bianco è rappresentato dall'esadecimale #ffffff, il nero da #000000 il giallo da #FFF109 etc.
high-speed alta velocità Linea di trasmissione dati velocissima. Vedi per es. Broadband.
high-tech contrazione di: high technology. Alta tecnologia Termine usato per descrivere praticamente tutto ciò che abbia a che fare con i computer. Più propriamente detto a campi di ricerca tecnologica come l'ingegneria genetica e le biotecnologie.
history Storia La successione delle pagine web visitate in una o più sessioni.
hit colpo Ogni singola richiesta e consegna di un file presente su un server, come una pagina web. Alcuni siti pubblicano il numero di clic su un collegamento chiamandolo 'number of hits' ovvero numero di hits.
homepage pagina casa La prima pagina che vediamo collegandoci ad un sito web. Da qui di solito ha inizio la navigazione. E' detta anche solo Home.
host ospite (colui che ospita) E' il computer su cui risiede un sito web. Detto anche della compagnia che lo gestisce.
Hotmail
Famosissimo sito Microsoft che offre il servizio di posta elettronica gratuito.
HTML acronimo di: HyperText Markup Language. Linguaggio di Formattazione Ipertestuale. Linguaggio di base per creare pagine web. E' un linguaggio di formattazione e non di programmazione, infatti dice al browser come visualizzare gli elementi grafici ed il testo all'interno della pagina.
HTTP o http acronimo di: HyperText Transfer Protocol. Protocollo di Trasferimento Ipertestuale Il protocollo standard per lo scambio di informazioni sul world wide web.
HTTPD o httpd acronimo di: HyperText Transfer Protocol Daemon. Demone del Protocollo di Trasferimento Ipertestuale Demone (vedi Daemon) che gira sui server HTTP (o server web).
HTTPS o https acronimo di: HyperText Transfer Protocol Secure. Protocollo di Trasferimento Ipertestuale Sicuro Protocollo sicuro per le transazioni (per es. con carta di credito) su Internet. Durante un acquisto on line con carta di credito, sulla barra degli indirizzi, prima dell'indirizzo stesso, si vedrà https:// invece di http://.
hub fulcro E' un dispositivo capace di accogliere più cavi di connessione in una LAN. In pratica vi si accentrano le connessioni di tutti i computer di una sottorete.
hyperlink ipercollegamento E' un'immagine o un testo su una pagina web, sul quale si può cliccare per essere trasferiti ad un'altra pagina o scaricare un file.
hypertext ipertesto Un modo di scrivere e visualizzare testo che può contenere collegamenti ad altri documenti correlati. Il web utilizza l'hypertext per collegare pagine tra loro e con files multimediali.
I
IBM acronimo di: International Business Machines IBM Corporation è la più famosa ed autorevole azienda produttrice di hardware e software, alla quale si deve l'invenzione del primo PC nel 1981. Infatti i comuni assemblati (i normali pc non di marca) sono anche chiamati 'IBM compatibili'.
ibm-pc
o IBM clone. Vedi IBM.
icon icona Piccole immagini che sono la rappresentazione grafica del collegamento ad un file o ad un programma. Tutte le piccole immagini che appaiono sul desktop sono icone.
ICQ sta per: I Seek You. Ti Cerco. Applicazione che segnala quando i tuoi amici o colleghi sono in linea, e permette di scambiare con loro files e conversazioni in tempo reale.
image immagine
imagemap
vedi Clickable Graphics
IMG SRC o img src
Comando html che permette di inserire un'immagine in una pagina.
import importare L'abilità di un'applicazione di importare dati da un'altra applicazione. Ad esempio con Microsoft Word si possono importare immagini in vari formati nel documento di testo.
impressions visualizzazioni Termine pubblicitario online che si riferisce al numero di volte che un ad banner (vedi) viene scaricato e quindi presumibilmente visto dall'utente.
in real time in tempo reale In questo stesso momento. Una chat è in real time in quanto, a parte il breve tempo dell'invio, gli altri utenti visualizzano immediatamente il messaggio.
inbox in entrata Cartella che si trova nei programmi di posta e che contiene le e-email ricevute ma non lette.
index indice Un file chiamato index.html è molto probabilmente il punto di partenza di un sito web. Infatti questo nome viene riconosciuto dal server web ed inviato automaticamente al client che si è collegato all'indirizzo corrispondente. E' anche usato per indicare una pagina web che contiene l'indice, e quindi che riassuma il contenuto di una pagina web.
infrared infrarossi La gamma di radiazioni invisibili con lunghezza d'onda superiore a quella del rosso, che viene usata per trasmettere dati ad una porta infrarossi (vedi Infrared Port) installata su un PC.
infrared port porta infrarossi Porta in grado di leggere e decodificare in dati digitali il segnale di un dispositivo con trasmettitore ad infrarossi. E' usato per evitare la connessione via cavo. Per es., se abbiamo dei dati su di un palmare e vogliamo trasferirli su un PC, basta porre il trasmettitore davanti alla porta infrarossi e i dati verranno trasportati al PC tramite un raggio invisibile.
install installare L'atto di integrare un programma in un sistema operativo. Solitamente si inizia questo processo cliccando sul 'file di installazione' in genere chiamato setup.exe. Si dice anche dell'atto di montare una periferica (vedi Peripheral) su un PC.
instant messaging messaggeria istantanea Sono software che permettono di verificare se un altro utente è in linea e di iniziare in real time una conversazione in chat.
integrate integrato fondere due componenti in un singolo sistema. Si dice di un software che svolga 2 funzioni contemporaneamente. Oppure di un software che risiede e gira su una ROM (vedi) di un dispositivo. In questo caso si tratta di un integrazione tra software e hardware. Per es. il BIOS (vedi) è un software integrato nella motherboard.
Intel
Intel Corporation. Casa produttrice di microprocessori tra cui il Pentium e il Celeron a cui si deve l'invenzione del primo microprocessore nel 1971.
interactive interattivo Qualsiasi pagina web o applicazione che permettano all'utente di manipolare il risultato di un evento, per es. riempiendo un form (vedi).
interface interfaccia La porzione di programma che permette all'utente di usarlo. Può essere l'insieme dei comandi che si hanno a disposizione o una barra comandi grafica per es. Vedi anche GUI.
Internet
La rete globale che connette tutte le reti del mondo. Sviluppata in origine dal Dipartimento della Difesa USA (ARPANET) e successivamente estesa a tutto il mondo.
Internet account
Un account (vedi) ad un provider o ad un ISP per effettuare l'accesso ad Internet mediante connessione telefonica.
Internet Explorer
Browser (vedi) fornito insieme a Windows. E' il più usato al mondo.
InterNIC
Società che si occupa della gestione dei nomi di dominio (vedi Domain Name) di tutto il mondo e fa sì che questi restino unici. Tutti i nuovi nomi di dominio devono essere registrati su InterNIC prima di essere accessibili.
intranet
Una rete privata all'interno di una compagnia che permette solo agli impiegati che si identificano tramite una password (vedi) di utilizzare determinate applicazioni e servizi.
IP acronimo di: Internet Protocol. Protocollo Internet L'insieme degli standard e delle specifiche tecniche che permettono all'informazione di essere instradata correttamente in Internet. L'IP divide inoltre le informazioni in pacchetti ed un altro protocollo, il TCP (vedi), si occupa di rimettere i pacchetti nella giusta sequenza.
IP address indirizzo IP Indirizzo numerico unico per ogni computer o server connessi ad Internet ed è composto da 4 gruppi di cifre (da 1 a 3) separate da un punto (per es.: 66.201.69.207 oppure 155.108.89.12 etc.). Ad ogni indirizzo IP corrisponde un indirizzo letterale o alfanumerico (come www.google.com oppure www.love4oneanother.com). Le associazioni tra indirizzi IP e quelli Letterali sono gestite dai server DNS (vedi).
IRC acronimo di: Internet Relay Chat Una chat in real time presente su Internet nella quale gli utenti chattano per mezzo di un client IRC, in diversi canali. I canali sono riconoscibili dal fatto che il loro nome inizia con un '#' e sono divisi per argomento. La sua particolarità è che ha un'interfaccia (vedi Interface) a linee di comando e non è molto user-friendly per gli utenti meno esperti.
ISDN acronimo di: Integrated Services Digital Network. Rete Digitali con Servizi Integrati Linea telefonica digitale per la trasmissione dei dati ad una velocità fino a 128Kbps.
ISP acronimo di: Internet Service Provider. Fornitore del Servizio Internet Compagnia che offre il servizio di connessione ad Internet a pagamento o meno. Per usufruire del servizio è necessario registrarsi ed ottenere una username (vedi) ed una password (vedi), ed eventualmente pagare il canone mensile o annuale.
issue problema Problema tecnico. Chiamato anche 'known issue' cioè problema conosciuto, 'intermittent issue' problema intermittente etc.
J
JAR file acronimo di: Java ARchive file. File Archivio Java E' un file che contiene classe, immagini e suoni di un'applet (vedi) Java. E' in formato compresso per velocizzare il download.
Java
Linguaggio di programmazione sviluppato da Sun Microsystems. Può generare programmi che vengono interpretati dal browser attraverso le applet (vedi). Questi programmi sono in genere animazioni, giochi, effetti etc. che arricchiscono la pagina web.
Javascript
Linguaggio di programmazione open source (vedi) per rendere i siti web interattivi. Interagisce perfettamente con l'HTML ed è largamente usato nel web.
JDK acronimo di: JAVA Developer Kit. Kit per Sviluppatore Java Suite (vedi) di programmi comprendenti tutti gli strumenti per sviluppare classi in java.
joystick barra di comando Dispositivo di input a 'cloche' che gli appassionati di videogiochi usano per controllare l'azione.
JPEG Optimizer ottimizzatore JPEG Software che permette una compressione controllata dei files JPG in modo da ridurne la pesantezza ed essere scaricati più velocemente.
JPG o .jpg acronimo di: Joint Photographic Experts Group Uno dei più comuni formati di immagine su Internet. Si può trovaresia con l'estensione .jpeg che con l'estensione .jpg. Quest'ultima si trova principalmente sui sistemi PC.
JVM acronimo di: Java Virtual Machine. Macchina virtuale Java Un software in grado di interpretare i programmi scritti in Java. Non essendo stato sviluppato, Java, per una piattaforma specifica, ogni sistema operativo deve avere installata una JVM perchè i programmi Java funzionino.
K
K o KB acronimo di: Kilobytes vedi Kilobytes.
kbps acronimo di: KiloBits Per Second. KiloBits Al Secondo (Mille bits per secondo). Unità di misura della velocità dei modem. A seconda del tipo di modem però si utilizzano anche Mbps (milioni di bits per secondo o Megabits) oppure Gbps (miliardi di bits per secondo o Gigabits).
kernel nocciolo E' il modulo centrale del sistema operativo. Si carica per primo e rimane in memoria sempre per controllare la gestione della memoria, la gestione del disco rigido (vedi Hard Disk), i processi e le applicazioni in uso. Fornisce a questi gli elementi necessari per essere eseguiti.
key chiave Un numero binario lunghissimo che serve a decrittare (vedi Cryptography) dei dati in codice. Inoltre significa anche tasto (vedi Keyboard).
key pal amico di tasti L'equivalente on-line del pen-pal, l'amico di penna, cioè una persona che non si conosce di persona ma con la quale si è instaurata una duratura corrispondenza di e-mails.
keyboard tastiera Periferica di input che permette di immettere testo, numeri e simboli nei documenti. Ogni tasto (key) manda un impulso in codice che viene poi interpretato dal PC e infine visualizzato come carattere sullo schermo.
keyword parola chiave Parola o serie di parole che si immettono per iniziare una ricerca su un motore di ricerca (vedi Search Engine) come Google o Altavista. La parola chiave deve essere correlata il più strettamente possibile con l'argomento del sito per produrre risultati più accurati.
kilo-
Prefisso che, come in kilobytes indica 1000 (1kylobyte=1000bytes).
kilobyte
Abbreviato anche con K o KB, è l'unità di misura equivalente a 1000 bytes, di memoria o di spazio su disco. Ad es. un dispositivo che ha 256K di memoria, può immagazzinare circa 256.000 bytes (o caratteri) alla volta. In realtà un kilobyte è uguale a 1024 bytes che è la sua misura binaria. La misura decimale (1k=1000 bytes) è espressa con un k minuscolo; quella binaria (1K=1024 bytes) viene espressa con un K maiuscolo.
KISS acronimo di: Keep It Simple Stupid. Fallo in Modo Semplice, Stupido
L
lag o lagging restare indietro L'intervallo di tempo nel quale il computer sembra andare in freeze, non risponde ai comandi e non riesce a collegarsi ad un URL (vedi) o ad un server (vedi).
lamer zoppo Utente che si comporta in modo stupido ed ineducato. In genere caratteristico dei newbies (vedi).
LAN acronimo di: Local Area Network. Rete su Area Locale Una rete di dimensioni relativamente piccole, tipo una o più stanze o uno o più edifici. In genere usata dalle compagnie per condividere le risorse e le periferiche di tutti i computer connessi che prendono il nome di nodi.
landing page pagina di atterraggio Pagina di un sito web che si raggiunge cliccando su un ad banner (vedi). Molte compagnie disegnano una landing page per ogni banner in modo da monitorare la pubblicità e far trovare a chi ha cliccato subito la pagina che si aspettava.
laptop che sta in grembo Computer portatile alimentato a batterie, facile da portare in giro e su cui si può lavorare ponendoselo in grembo.
last mile ultimo miglio E' la porzione di una linea locale che porta la connessione in una casa o in una ditta. E' il collegamento tra l'utente e la più vicina centralina del vostro servizio di telecomunicazioni (per es. la Telecom). Questa porzione determina la velocità della connessione.
latency latenza Intervallo di tempo che intercorre tra l'invio di una richiesta di dati su una rete, ed il momento in cui questa richiesta viene soddisfatta.
launch lancio L'atto di avviare un computer o un'applicazione. Si dice anche del primo giorno di pubblicazione di un sito web.
LCD acronimo di: Liquid Crystal Display. Visualizzatore a Cristalli Liquidi E' usato per i monitor piatti, per le calcolatrici e gli orologi digitali, e tantissime altre applicazioni. E' genericamente usato per indicare un monitor per PC, appunto piatto, per evitare l'ingombro del tubo catodico.
link collegamento (vedi Hyperlink e Hypertext) Serve a collegare pagine web ad altre pagine web, sia che si trovino all'interno del sito, sia che siano esterni. In pratica tutto ciò su cui possiamo cliccare in una pagina web, siano testo o immagini. Riconosciamo un link dal fatto che quando il puntatore del mouse ci passa sopra cambia aspetto: in genere assume la forma di una manina con l'indice teso
Linux
Creato da Linus Torvald nel 1991 e sviluppato collaborativamente da vari programmatori in rete, Linux è il più usato sistema operativo open source (vedi). In realtà Linux è più un kernel (vedi) che un sistema operativo, ma è in genere implementato con il sistema operativo GNU (vedi). E' dalla maggioranza degli utenti esperti riconosciuto come il sistema operativo più stabile ed affidabile, per questo buona parte (quasi la metà) dei milioni e milioni di server presenti su internet girano su piattaforma Linux.
load caricare L'atto da parte della macchina di trasferire dati dall'Hard Disk (vedi) alla memoria RAM per eseguire ad es. un'applicazione. Si dice anche quando visitando un sito web, si 'caricano' testo ed immagini nel browser (vedi).
Local Area Network
vedi LAN.
log giornale di bordo E' un file presente sui server e da essi generato, che monitorizza l'attività di un sito. Per es. tiene il conto di quanti clic sono stati fatti su un dato collegamento.
login o log in
Dopo avere ottenuto un account (vedi) da un server, per esempio un server di posta elettronica, ogni volta che si vuole accedere alla propria casella si devono inserire le proprie username e password per identificarsi. Questa operazione è chiamata login.
logoff
L'atto di disconnettersi da un sito al quale avevamo effettuato il login, terminando una sessione.
low-tech
Il contrario di high-tech (vedi). Si riferisce a tutto ciò che non ha a che fare con il mondo dei computers.
Lycos
Terra Lycos. Uno dei più popolari network nel mondo. Lycos.com è un portale con un motore di ricerca utilizzatissimo.
Lynx
Browser testuale con il quale è possibile navigare vedendo solamente il testo delle pagine, rendendo la navigazione più veloce. Gira su piattaforma Linux.
M
M o MB
acronimo di: Mega o Megabyte (vedi)
MAC
vedi Macintosh.
Macintosh
Computer prodotti dalla Apple la quale introdusse per prima la GUI (vedi) a finestre ed icone, che poi Windows ha copiato, nel suo sistema operativo. Può far girare solo software Mac-compatibile.
Macromedia
Macromedia, Inc. Casa produttrice di software specializzata in programmi professionali per gli sviluppatori web, capaci di produrre animazioni, effetti 3D, riprodurre suoni e creare interfacce interattive. Il più famoso è Flash (vedi), ma ci sono anche Dreamweaver, Cold Fusion etc.
MacTCP
Il protocollo TCP/IP (vedi) per il Mac, un driver (vedi) necessario per connettere il Mac ad Internet.
mail bomb lettera bomba Un'e-mail con attaccati enormi files binari, spedita ad una casella postale con lo scopo di mandarla in crash. A volte accade che vada in crash lo stesso server.
mail filter filtro di posta Un software che lascia passare la posta filtrandola a seconda delle informazioni che legge nell'header (vedi).
mailbot robot della posta Un server che risponde automaticamente alle richieste di informazioni.
mailbox casella postale La cartella sul server dove vengono salvati i messaggi e-mail.
mailing list lista di posta Un elenco di indirizzi e-mail di persone che condividono lo stesso interesse per un prodotto o un argomento specifico. Coloro che vi sono iscritti ricevono regolarmente posta sull'argomento.
mainframe
Computer potentissimo e costosissimo capace di supportare centinaia o anche migliaia di utenti connessi contemporaneamente. Un supercomputer (vedi) esegue un programma più velocemente di un mainframe, ma la sua potenza sta nel fatto che può eseguire molti programmi simultaneamente.
Majordomo
Mailing list (vedi) che gira su un server Unix. Quando una e-mail viene inviata a Majordomo, questa viene automaticamente girata a tutti gli utenti. Il risultato è simile a quello di un forum, però, dato che si svolge tutto per e-mail, è accessibile solo agli utenti.
MAN acronimo di: Metropolitan Area Network. Area di Rete Metropolitana Un network pensato per una città. Più grande di una LAN (vedi) ma più piccola di una WAN (vedi), la MAN è caratterizzata da connessioni ad alta velocità su cavi a fibra ottica.
matrix matrice Termine coniato da William Gibson nel romanzo 'Neuromancer'. Si riferisce ad un network vastissimo che cresce costantemente.
Mbps acronimo di: MegaBits Per Second. MegaBits Al Secondo Unità di misura della banda. A seconda del tipo di modem però si utilizzano anche Kbps (migliaia di bits per secondo o Kilo bits) oppure Gbps (miliardi di bits per secondo o Gigabits).
McAfees VirusScan
Software capace di rilevare e neutralizzare i virus (vedi) informatici.
mega-
Prefisso che, come in megabytes indica un milione (1megabyte=1.000.000bytes).
megabyte
Un milione di bytes o 1000 Kilobytes (vedi).
megahertz (MHz)
Unità di misura della frequenza. Usata per esprimere la velocità dei processori o del bus (vedi).
menu
Una lista dalla quale è possibile selezionare una voce. Su quasi ogni programma è presente un menu che comprende voci come file, modifica (o edit) etc. Cliccando su una di queste voci si ottiene un'altra lista verticale dove sono contenuti i comandi tipo salva, salva con nome, etc. Anche in una pagina web possiamo avere vari tipi di menu, che conterranno una lista di collegamenti tra i quali scegliere.
message board
vedi Discussion Board.
meta-
Prefisso a cui viene dato il valore di "intorno a". Per esempio nell'HTML (vedi) ci sono dei tags (vedi) chiamati meta tags (vedi), che non vengono letti dai browser ma che contengono informazioni sull'autore, i contenuti del sito.
meta tag
Tag opzionale dell'HTML che oltre alle informazioni su autore e contenuti del sito, contiene anche le parole chiave che vengono cercate dai motori di ricerca.
micro-
Prefisso che indica un milionesimo (1/1.000.000).
microbrowser
Browser modificato in modo da funzionare su dispositivi portatili come palmari, cellulari etc.
Microsoft
Nome inventato da William Gibson nel romanzo 'Neuromancer', di cui si sono appropriati Bill Gates e Paul Allen nel 1975 quando hanno dato vita al colosso del software che la Microsoft è oggi. Detiene di fatto il monopolio sui sistemi operativi con Windows, nelle varie versioni.
MIDI acronimo di: Musical Instrument Digital Interface. Interfaccia Digitale per Strumenti Musicali Standard di connettività tra il computer e strumenti musicali digitali come tastiere, synts etc. che vengono detti appunto strumenti midi. Anche i files leggibili da uno strumenti midi si chiamano midi files. Essi contengono, come un normale foglio pentagrammato, informazioni sul tempo, sulle note, sugli strumenti da usare etc.
mil o .mil
estensione di un tipo di dominio web (come .edu, .com, .org, etc.) riservato a siti di natura militare degli USA.
MMX acronimo di: Multi-Media eXtensions. Estensioni MultiMediali Tecnologia sviluppata dalla Intel per integrare i processori Pentium, in modo che gestiscano meglio i files multimediali.
mobile portatile Si riferisce a tutti i dispositivi portatili come cellulari, laptops, palmari etc.
modem acronimo di: MOdulator, DEModulator E' per il computer ciò che il telefono è per gli esseri umani. Dispositivo che permette ad un PC di comunicare con gli altri computers e quindi di collegarsi ad Internet.
moderator moderatore Persona che in chat o su un forum si occupa di monitorare i messaggi e di filtrare quelli volgari e offensivi.
monitor
Dispositivo di visualizzazione dei dati digitali. E' lo schermo che avete sulla scrivania.
morph o morphing da: metamorphosis. Metamorfosi Effetto grafico che consiste nel trasformare un oggetto in un altro per mezzo della distorsione della prima immagine.
motherboard scheda madre La scheda principale di un PC. Contiene la CPU (vedi), la RAM (vedi) e tutte le altre schede (video, audio, modem etc.).
mouse topo Dispositivo di input che tramite un puntatore permette di selezionare gli oggetti su un monitor. Contiene due tasti che svolgono funzioni differenti ed alcuni anche una rotellina che permette di scrollare (vedi Scroll) le pagine senza muovere il mouse.
mouse pad tappetino per mouse Di varie forme (quadrati, rettangolari, tondi...), sono tappetini di gomma sui quali si fa scorrere il mouse per muovere il puntatore.
MOV o .mov
Estensione riferita a files audio/video per piattaforma Macintosh. Sono leggibili anche sotto Windows se si ha il software adatto installato (vedi Quick Time).
Mozilla
Browser open source (vedi) disegnato per compatibilità con gli standard, prestazioni e portabilità. Era la prima versione di Netscape Navigator.
mozilla.org
Gruppo di sviluppatori di software che si assicura che Mozilla (vedi) sia sempre disponibile gratis a tutti.
MP3
Formato audio digitale compresso. E' la svolta per lo scambio di musica sul web. Infatti ha un ottimo rapporto compressione/qualità. Si riconoscono dall'estensione .mp3.
MPEG acronimo di: Motion Picture Experts Group. Gruppo Esperti Animazione Formato audio/video diffusissimo sul web. I filmati così compressi hanno bisogno di un software per essere letti.
MS-DOS acronimo di: Microsoft Disk Operating System vedi DOS.
MSN acronimo di: The Microsoft Network. Rete Microsoft Rete Microsoft di servizi on line che comprende vari siti e pagine web gestite da Microsoft o suoi affiliati.
multimedia
Combinazione di immagini, testo, suoni etc. per rappresentare dei dati.
Multitasking
L'esecuzione di più operazioni simultaneamente, come far girare 2 o 3 applicazioni allo stesso tempo.
multi-user multi-utente Si dice di sistemi che permettono l'utilizzo da parte di due o più utenti contemporaneamente, per es. un mainframe (vedi).
N
nano-
prefisso che indica un miliardesimo (1/1.000.000.000). Rappresentato anche come 'n'.
nanosecond
Un miliardesimo di secondo.
nanotechnology nanotecnologia Scienza impegnata nella ricerca e sviluppo di macchine dai singoli atomi.
Napster
Software che da accesso all'hard disk di tutti gli utenti per effettuare scambi di mp3 (vedi). E' ancora in corso un'accesa disputa legale con le case maggiori discografiche a causa del Copyright.
nav bar o navigation bar barra di navigazione L'insieme dei collegamenti presenti su una pagina web, che permettono di spostarsi nelle altre pagine all'interno del sito stesso.
net rete
net o .net
estensione di un tipo di dominio web (come .edu, .org, .com, etc.).
Net radio
Particolare tipo di streaming (vedi) che trasmette programmi radiofonici sul web.
netiquette etichetta del net codice di condotta non scritto che regola il comportamento degli utenti del web.
netizen net citizen. Cittadino del web Persona che passa buona parte del proprio tempo sul web o che sia particolarmente esperta del web stesso.
NetLingo
Vocabolario on line dei termini informatici che si trova all'indirizzo www.netlingo.com (in inglese).
NetMeeting
Software fornito con Windows, che permette la videoconferenza, la chat, una lavagna, supporta l'audio e la condivisione di applicazioni.
Netscape Navigator
Browser diffusamente utilizzato sul web. Si contende il primato con Internet Explorer (vedi) della Microsoft.
netsite sito sulla rete Nome che Netscape Navigator da agli indirizzi sul web. Explorer usa invece 'address'.
network rete Il termine può avere vari significati a seconda del contesto in cui è usato. Fondamentalmente si tratta di due o più computers, e dispositivi connessi, collegati tra loro con dei dispositivi di connessione come modems, routers etc. Tutti i computers e i dispositivi così connessi, si dicono 'in rete'. Una rete può comprendere i computer di un ufficio oppure quelli di un'intera nazione, fino ad arrivare ad Internet, che è una rete che comprende tutte le reti.
newbie novellino Chiunque abbia nessuna o poca esperienza di Internet e di informatica in generale.
news notizie Newsgroup (vedi) di Usenet (vedi).
newsgroups gruppi informativi E' un forum (vedi) per scambiarsi informazioni. Gli utenti iscritti sono abilitati a 'postare' messaggi (vedi Post) e a rispondere agli altri. Simile al Bulletin Board (vedi).
newsreader lettore di news Software per la lettura e il 'postaggio' (vedi Post) dei messaggi sui newsgroups (vedi). Netscape ed Explorer integrano tale funzione.
NFS acronimo di: Network File System. Sistema di Files su Rete Suite (vedi) di protocolli (vedi Protocol) sviluppati e licenziati da Sun Microsystems che permette a computers diversi con sistemi operativi diversi, di condividere files e spazio su disco.
nibble
4 bits contigui. Un byte sono 8.
NIC acronimo di: Networked Information Center. Centro Informazioni in Rete E' un organizzazione che detiene le informazioni su un network. InterNIC (vedi) è uno di questi.
nipple capezzolo Indica la pallina rossa al centro della tastiera che sostituisce il mouse (vedi) nei portatili. Comunemente detta trackball (vedi).
node nodo Ogni computer o dispositivo collegato ad una rete.
Norton Anti-Virus
Software capace di rilevare e neutralizzare i virus (vedi) informatici.
Not Found 404 non trovato 404 Accompagnato spesso da 'The requested URL was not found on this server' e cioè 'l'indirizzo richiesto non è stato trovato su questo server'. Si ottiene questa pagina quando la pagina che cerchiamo è stata rimossa o spostata o se abbiamo digitato un indirizzo sbagliato.
notebook blocco per appunti vedi Laptop.
NT
vedi Windows NT.
NTFS acronimo di: NT File System. File System NT Uno dei tipi di file system supportato da Windows NT. I files NTSC non sono accessibili da altri sistemi operativi come il DOS (vedi).
O
object-oriented programming (OOP) linguaggio di programmazione ad oggetti Sono quei linguaggi di programmazione tipo Java (vedi) e c++ (vedi C) che permettono di creare oggetti riusabili e di creare nuovi oggetti che possono ereditare funzioni e caratteristiche dagli oggetti già esistenti.
obsolete obsoleto Si dice di un software o un hrdware che siano talmente datati da essere considerati non più in uso.
OCR acronimo di: Optical Character Recognition. Riconoscimento Ottico dei Caratteri Software in grado di riconoscere un immagine come testo. Ad es. se noi vogliamo modificare la pagina di un libro, dobbiamo acquisirla digitalmente con uno scanner (vedi) e poi sottoporla ad un OCR il quale riconosce i caratteri presenti in un immagine, li estrae e li restituisce sottoforma di documento di testo normalmente modificabile con un editor (vedi).
ODBC

OEM acronimo di: Original Equipment Manufacturer. Fabbricante Originale dell'Equipaggiamento Sono compagnie che acquistano componenti separati di computer, assemblano questi pezzi a seconda di usi specifici, e poi rivendono i PC con il loro nome. Quindi in realtà OEM è una definizione impropria.
official site sito ufficiale Sito commissionato, costruito e mantenuto, dall'entità che gli da il nome (ad es. un attore o un artista famoso). In contrapposizione con l' unofficial site, sito non ufficiale, gestito ad es. da un fan.
offline fuori linea Contrario di online (vedi). Lo stato di non connessione di un sistema alla rete (Internet). Ad es. un sito temporaneamente down (vedi) si dice offline.
offline browser browser fuori linea Software che permette di scaricare un intero sito web o una parte di esso, per poterlo consultare offline (vedi).
on the fly al volo Metodo in cui vengono create e servite le pagine web. In genere si riferisce a a pagine dal contenuto dinamico (vedi Dynamic Content).
on-demand su richiesta Riferito a contenuti storizzati a cui un utente può accedere in qualsiasi momento, al contrario di un evento trasmesso live una sola volta.
online in linea Lo stato di connessione ad Internet: si dice di un sito raggiungibile, di un utente collegato ad una chat, della semplice attività di navigare su Internet, etc.
online ad
vedi Ad Banner
online auction asta online Sito dove degli oggetti messi in vendita dagli utenti, vengono messi all'asta ed aggiudicati al miglior offerente.
online banking banca online Molte banche oggi danno la possibilità ai propri correntisti di gestire autonomamente il proprio conto online. Si possono infatti pagare bollette, effettuare bonifici, ricaricare il cellulare da casa e anche la Domenica.
online community comunità online Gruppo di utenti accomunati da un interesse comune che comunicano per mezzo di un discussion board (vedi) o di un forum (vedi).
online newsletter
E-mail spedita agli utenti iscritti ad una mailing list (vedi).
open aprire Come verbo indica l'azione di accedere ad un documento per leggerlo e/o modificarlo oppure lanciare un'applicazione. Come aggettivo usato per descrivere certi tipi di architetture o di codice, significa pubblico.
open source sorgente apeto E' in generale qualsiasi programma il cui codice sia accessibile e disponibile per essere modificato o copiato da chiunque gratuitamente, ad esempio il sistema operativo Linux (vedi), a differenza della maggioranza dei programmi in cui il codice è inaccessibile, per es. il sistema operativo Windows.
operating system sistema operativo E' il software fondamentale per utilizzare un PC. Permette all'utente di comunicare con la macchina e quindi lanciare programmi, controllare le periferiche etc. I più comuni sistemi operativi includono: Windows, Linux, Ms-DOS, OS/2 e Macintosh.
org o .org
estensione di un tipo di dominio web (come .edu, .net, .com, etc.) riservato ad organizzazioni no-profit.
OS acronimo di: Operating System. Sistema Operativo (vedi)
OS X
Il nuovo sistema operativo sviluppato dalla Apple per i computers Macintosh, basato su Unix.
OS/2
Sistema operativo prodotto da Microsoft e IBM da molti considerato superiore a Windows ma che non ha avuto lo stesso successo.
P
P2P acronimo di Peer To Peer. Da Persona A Persona Detto di connessione diretta da hard disc ad hard disk (vedi) tra due utenti. Usata dai software di condivisione files come Kazaa, che permettono agli utenti di scambiarsi i files presenti sui rispettivi dischi rigidi; solitamente si tratta di files .mp3 (vedi).
packet pacchetto Nome di un'unità dati che viaggia su una rete.
palmtop palmare Piccolo computer che sta nel palmo di una mano. Può essere connesso ad un desktop (vedi) per mezzo di connessione ad infrarossi (vedi Infrared Port).
parallel port porta parallela Porta di connessione a 25 pins del PC con una periferica (ad es. una stampante), posta sul rear panel (vedi) del PC.
parse analizzare Linguisticamente significa dividere una frase in componenti più piccoli per analizzarli. E' un procedimento usato dai programmatori.
password parola d'ordine Parola composta da lettere e/o numeri, necessaria per effettuare il login (vedi) ad un server. Deve essere quanto più criptica possibile in modo da rendere difficile l'accesso ai propri dati.
password authentication procedure procedura di autenticazione password Il processo mediante il quale un server riconosce la validità di una password (associata ad uno username) e consente o meno l'accesso.
patch toppa, pezza Pezzo di codice supplementare che, installato su un softwre già presente, ne risolve un bug (vedi).
path percorso Sul PC indica il percorso nell'hard disk per raggiungere un file. Ad es. C:\Windows\Desktop
payment engine
vedi Payment Gateway
payment gateway porta di pagamento Un'applicazione residente su un server di e-commerce (vedi) che accetta dati per il pagamento ed è collegato ad una banca online.
PayPal amico dei pagamenti PayPal, Inc. permette a tutti i possessori di un indirizzo e-mail di effettuare e ricevere pagamenti online.
PC acronimo di: Personal Computer Vedi Personal Computer.
PC Card carta PC Un dispositivo per computer portatili all'incirca delle dimensioni di una carta di credito che, in accordo con lo standard PCMCIA, fornisce memoria aggiuntiva (RAM o ROM) o funzionalità di modemfax o può essere usata come hard disc portatile.
PC-compatible compatibile PC I normali PC IBM compatibili (vedi IBM).
PCI acronimo di: Peripheral Component Interconnect. Connessione Componente Periferico Porta di connessione presente sulla scheda madre dove si installano schede audio, video, modem etc. Sta sostituendo le vecchie porte ISA.
PCMCIA acronimo di: Personal Computer Memory Card International Association. Associazione Internazionale Per Le Schede Di Memoria Del PC Associazione di produttori di schede modem il cui scopo è di stabilire e mantenere uno standard comune per le PC cards (vedi).
PDF acronimo di: Portable Document Format. Formato di Documento Portabile Formato di file di testo letto e creato da Adobe Acrobat Reader, Acrobat Capture, Adobe Distiller, Adobe Exchange, e l'Adobe Acrobat Amber plugin (vedi). Questo formato non può essere letto con un normale editor di testo perchè è un formato chiuso. Comunque l'Acrobat Reader (necessario per leggere i PDF) è disponibile in rete gratuitamente.
peer-to-peer
Vedi P2P.
peripheral periferica Dispositivo esterno o interno collegato ad un PC. Ad es. monitor, tastiera, masterizzatore, scheda video, modem etc.
Perl acronimo di: Practical Extraction and Report Language. Linguaggio Pratico di Estrazione e Relazione Linguaggio di programmazione usato per manipolare il testo. Gira su diverse piattaforme (Window, Mac, Unix) ed è diffusissimo sulla rete.
personal computer
Computer concepito per l'utilizzo da parte di una sola persona alla volta. Il termine PC contraddistingue quello che è più propriamente chiamato IBM compatibile (vedi IBM), in contrapposizione ai computer Macintosh, anch'essi personal computers, ma non compatibili IBM.
personalize o personalization personalizzare o personalizzazione.
Photoshop
Software prodotto da Adobe, è un editor di grafica e fotoritocco potentissimo (e anche costosissimo) usato largamente da chiunque si occupi di grafica in qualsiasi settore.
PHP acronimo di: Personal Home Page. Home Page Personale Linguaggio di programmazione ed interprete disponibile gratuitamente e usato soprattutto sui server Linux.
PING acronimo di: Packet Internet Groper. Cercatore di Pacchetti su Internet Programma (comando su alcuni sistemi operativi) che si accerta della presenza o meno di un dato indirizzo IP online. Lavora spedendo un pacchetto all'indirizzo ed aspettando una risposta. Usato come strumento di diagnostica delle connessioni.
pipe pipa E' un modo per legare due programmi insieme, in modo che l'output di uno diventi l'input dell'altro. Sulla tastiera è indicato come ' | '.
piracy pirateria La copia di software non autorizzata.
pirate pirata Persona che commette azioni di pirateria (vedi Piracy) e reati informatici in genere.
pixel contrazione di PICture ELement. Elemento dell'Immagine La più piccola parte di un immagine su uno schermo di computer. Quando un'immagine è di bassa qualità, si vede un mucchio di punti quadrati, comunemente chiamati 'pixellizzazione' che da luogo ad un immagine 'pixellata'.
PKZIP
Software di compressione dati che permette di creare archivi autoestraenti e normali files .zip (vedi).
platform
Un sistema operativo sul quale un'applicazione può girare (per es. Unix, Mac, Windows etc.). Quando un software gira su più sistemi operativi è chiamato multiplatform o cross-platform.
platform agnostic senza problemi di piattaforma Software che gira su qualunque piattaforma.
plug-and-play inserisci la spina e gioca Detto di hardware che si identifica da solo al sistema e permette un'installazione pressochè immediata. Un metodo molto comodo per i neofiti del PC.
plugged-in connesso Si dice di una spina elettrica che sia connessa alla presa, del cavo di un modem che sia connesso alla linea telefonica etc. In pratica qualsiasi spina o spinotto che sia connesso alla propria presa. Il contrario è 'unplugged'.
plugin o plug-in
Software che espande le capacità o le prestazioni di un'applicazione. Ad esmpio, per visualizzare sul proprio browser (vedi) un'animazione in Flash (vedi), è necessario che sul browser sia installato il necessario plug-in.
PnP contrazione di: Plug and Play (vedi).
POP acronimo di: Point Of Presence. Punto Di Presenza Numero di telefono di un provider che il modem deve chiamare per accedere ad Internet.
POP acronimo di: Post Office Protocol. Protocollo di Ufficio Postale Il protocollo usato dal client di posta per ricevere i messaggi dal server.
pop-up salta fuori Finestra del browser che si apre all'improvviso mentre navigate e che in genere contiene della fastidiosissima pubblicità.
pop-up ad
Pubblicità contenuta in una finrstra pop-up.
port porto (porta) Qualsiasi punto di uscita e/o entrata delle informazioni da/in un personal computer. Ad es. la porta seriale, la parallela, la USB etc. sono tutte porte dove è possibile connettere una periferica.
portal portale Pagina web che funziona da punto d'accesso a vari siti web correlati e servizi offerti. Questi servizi sono in genere: stanze di chat, e-mail gratuita, shopping etc.
post
Nome dei messaggi che vengono inseriti sui newsgroup (vedi). Ogni messaggio inserito, viene accodato a quelli precedentemente inseriti dagli altri utenti.
posting postare L'atto di inserire un 'post' in un newsgroup.
postmaster direttore dell'ufficio postale Persona che si occupa del controllo sui posts (vedi Post) di un newsgroup (vedi), filtrando quelli dei perditempo e censurando quelli offensivi e volgari.
power down
Termine tecnico per indicare lo spegnimento di un PC.
power up
Termine tecnico per indicare l'accensione di un PC.
ppi acronimo di: Pixel Per Inch. Pixel Per Pollice Unità di misura della risoluzione delle immagini.
PPP acronimo di: Point-to-Point Protocol. Protocollo Punto a Punto Protocollo usato su una linea seriale per fornire una connessione ad Internet.
printer Stampante.
privacy policy politica sulla privacy Norme che l'amministrazione di un sito web che raccoglie iscrizioni segue per garantire la tutela sul trattamento dei dati personali degli iscritti.
program programma Serie di istruzioni che dicono alla macchina cosa fare e come farlo. Chiamato anche software o applicazione.
programmer programmatore Persona che scrive software (vedi Program).
programming language linguaggio di programmazione L'insieme delle istruzioni che vengono appositamente strutturate da un programmatore (vedi Programmer) a seconda dell'applicazione (vedi Program) che vuole creare. I linguaggi di programmazione sono svariati. Tra i più comuni ci sono Java, C, C++, Perl etc.
prompt immediato E' una schermata dove si possono immettere solo righe di testo (comandi) e si vede un cursore lampeggiante che somiglia a '
proprietary proprietario Qualcosa che una casa produttrice non ha divulgato (in genere specifiche tecniche o architettura dei chips) per evitare che altri produttori possano duplicare il prodotto.
protocol protocollo Una specifica che stabilisce come i computer su una rete debbano comunicare tra loro. E' un metodo prestabilito di scambiarsi informazioni su Internet. Vedi anche IP.
proxy o proxy server server di delega Computer gestito solitamente da un provider, che si occupa di immagazzinare milioni di pagine web e di restituirle alle richieste successive da parte dell'utente, senza inviare la chiamata all'ISP che dovrebbe riaccedere al web e riscaricare la pagina.
publisher editore Il proprietario di un sito web.
Q
query quesito Domanda fatta in ordine di ottenere dei dati in particolare, solitamente tramite delle keywords, su databases (vedi) e search engines (vedi).
queue coda, fila Area di attesa per messaggi e-mail che sono stati scritti ma non ancora spediti.
QuickTime
Software cross-platform sviluppato dalla Apple che supporta video, immagini, audio e 3D.
QWERTY
Indica le tastiere (vedi Keyboard) standard, le cui prime 6 lettere in alto a sinistra sono appunto q, w, e, r, t, y.
R
radio button
Piccolo bottone circolare che se viene cliccato mostra un pallino nero al centro. In genere si trova nei Forms (vedi) e consente la scelta di un'opzione tra varie.
RAM acronimo di: Random Access Memory. Memoria ad Accesso Casuale Hardware all'interno del PC (sulla scheda madre, vedi Motherboard) che immagazzina dati a breve termine e informazioni mentre si lavora. La RAM è una delle cose che fanno andare più veloce un computer, e a seconda del tipo di scheda madre si può aggiungere successivamente.
raster graphics
Tipo di immagini che vengono registrate da un PC come mappa di bitmap (vedi) cioè una mappa di ogni singolo pixel (vedi) che le compone. Volendo variare le dimensioni di una immagine raster, si otterrà una poco piacevole distorsione dell'immagine, al contrario di quanto avviene con immagini vettoriali (vedi Vector Graphics).
README leggimi File di testo fornito con un software o scaricabile da Internet, che contiene informazioni sull'installazione del software, sui bugs (vedi), sulla compatibilità e sulle varie versioni.
RealAudio
Software sviluppato dalla Real Networks che permette di ascoltare formati audio scaricandoli ad una velocità 5 volte superiore rispetto al normale.
RealPlayer
Software sviluppato dalla Real Networks che permette di ricevere lo streaming di video, mp3 e altri formati audio.
real-time tempo reale Tecnologia che permette in generale di vedere, sentire o accedere a qualcosa instantaneamente.
reboot riavvio Il processo con cui si spegne un PC e poi lo si riavvia.
redirect redirezione Quando si arriva ad un indirizzo web e ci si accorge che il nostro browser automaticamente ci porta ad un altro indirizzo, siamo di fronte ad un redirect. Infatti quando un sito cambia indirizzo viene lasciato sul vecchio indirizzo una pagina che ci informa che si sta per essere trasferiti.
refresh o reload rinfresca o ricarica Per vedere se una pagina ha cambiato i contenuti dall'ultima volta che è stata visitata. E' un tasto che si trove sulla toolbar (vedi) del nostro browser oppure si ottiene col tasto funzione F5.
remote lontano Un computer su cui si opera a distanza ovviamente tramite un collegamento di rete.
remote system sistema remoto vedi Remote.
remote terminal terminale remoto Un computer composto di una tastiera e di un monitor, dal quale è possibile effettuare un login (vedi) ad un altro computer sul quale si possono eseguire applicazioni o accedere a files.
render interpretare Il risultato finale di una serie di istruzioni. In genere nel campo della grafica.
resolve risolvere Il processo di associare un nome di dominio (vedi Domain Name) con il proprio indirizzo IP (vedi). Ciò viene fatto da una combinazione di hardware e software che sfruttano i dati presenti su un DNS (vedi).
RGB acronimo di: Red, Green, Blue. Rosso, Verde, Blu I colori fondamentali che generano tutti gli altri sullo schermo di un PC.
right click clic destro Cliccare con il tasto destro del mouse. In genere si ottiene un menu a caduta (vedi Drop Down Menu) contenente alcune opzioni.
ROM acronimo di: Read-Only Memory. Memoria di Sola Lettura Memoria in genere residente sulla scheda madre (vedi Motherboard) che può essere letta ma non cancellata o scritta. Contiene i comandi per far sì che il PC si avvii. Al contrario della memoria RAM (vedi), non perde i dati quando il computer viene spento grazie ad una piccola batteria posta sulla scheda madre.
router
Dispositivo elettronico che collega 2 reti.
RTF o .rtf acronimo di: Rich Text Format Estensione di file riferita a un semplice documento di testo. Questo tipo di file viene latto sia dai PC che dai Mac.
run correre Avviare un programma o farlo girare. Vedi anche Launch.
S
satellite
Oggetto orbitante attorno alla Terra in grado di ricevere e mandare dati ad un altro satellite o una base terrestre. I dati possono essere di vario genere: voce, audio, video o qualsiasi altra cosa.
satellite connection
Connessione ad Internet via satellite. Non richiede cavi o linea.
save salvare Tenere una copia di un documento o file sul proprio hard disc. E' l'azione che si fa mentre si modifica un file per registrare i progressi durante il lavoro.
scanner
Dispositivo in grado di acquisire digitalmente dati da supporto cartaceo. Tipo immagini o testo (vedi OCR).
screen schermo L'area del monitor di qualsiasi dispositivo: un PC, un cellulare, un palmtop etc.
screen res risoluzione da schermo Immagine acquisita a 72ppi, che è la risoluzione ideale per le immagini che devono essere usate sul web o in generale viste attraverso il monitor del PC. Anche se ci sono monitors che permetterebbero di lavorare a risoluzioni maggiori, 72ppi è divenuta lo standard de facto.
screen saver
Programma che si attiva dopo un certo periodo di tempo che il PC rimane inattivo. In genere è una schermata animata che nasconde il contenuto del monitor. Alla pressione di un tasto o al minimo movimento del mouse il programma viene terminato.
script scritto Programma scritto in linguaggio di programmazione.
scroll (and) scroll bar barre di scorrimento Barre poste a destra (quella verticale) e in fondo (quella orizzontale) che permettono di far scorrere il testo nei due sensi sullo schermo.
SCSI acronimo di: Small Computer System Interface. Interfaccia Sistema per Piccoli Computer Lo standard che permette ad una periferica (vedi Peripherals) di comunicare col sistema operativo.
SDK acronimo di: Software Developer's Kit. Kit per lo Sviluppatore di Software Applicativi software che aiutano i programmatori a sviluppare programmi, plugins etc.
search ricerca L'atto di localizzare un'informazione su Internet, sia che si trovi su un sito web, su un newsgroup o in un archivio. Per svolgere una ricerca ci si aiuta generalmente con un motore di ricerca (vedi Search Engine) o con un portale.
search engine motore di ricerca Applicazione che gira su un server e agisce come un catalogo per Internet. E' infatti in grado di localizzare l'informazione desiderata per mezzo delle parole chiave (vedi Keyword).
search engine submission Domanda al Motore di Ricerca L'atto di sottoporre delle parole chiavi ad un motore di ricerca al fine di avere una lista di siti tra cui cercare l'informazione desiderata.
secure channel canale sicuro Tecnologia che garantisce sicurezza, integrità ed autenticità alle connessioni sicure, ad es. tra web server e web client.
secure server server sicuro Server che supporta qualsiasi protocollo di sicurezza come SSL, che codifica e decodifica le informazioni per renderle difficilmente accessibili a possibili intrusi.
security sicurezza La protezione dei dati che ne rende impossibile l'accesso ad utenti non autorizzati.
security software software di sicurezza Software installato su una macchina che si accerta che la macchina stessa non venga utilizzata da utenti non autorizzati o aggredita da un virus (vedi). Sulla rete il discorso è più complesso: si ha bisogno di un firewall (vedi) per monitorare gli accessi.
select selezionare Evidenziare testo o immagini in una pag web o in un documento sul PC per poterli copiare, spostare, etc. Inoltre si dice anche dell'atto di scegliere una voce in un menu.
select box cella di selezione In un form si possono trovare delle piccole celle quadrate o rotonde (vedi Radio Button) cliccando sulle quali operiamo una scelta.
sendmail manda posta E' il software più utilizzato dai server Linux come implementazione del SMTP (vedi) per spedire la posta.
serial port porta seriale Punto di accesso ad un computer. Come la porta parallela (vedi Parallel Port), è posta sul retro del PC e permette di collegarvi un dispositivo seriale come un modem o un mouse. E' detta anche COM.
server
Computer su una rete a cui si collegano i clients (vedi) i quali fanno continue richieste al server. Il server risponde fornendo pagine web, accesso ad una casella postale, ad un database etc. In pratica il server ospita le informazioni e le rende accessibili su richiesta. Server è detto anche del software che svolge questa funzione.
Server has no DNS Entry Il Server Non Ha Un'Associazione DNS Errore che si ottiene sulla rete quando l'indirizzo che si cerca non corrisponde più ad un IP (vedi) numerico presente su un DNS (vedi).
server software applicazione da server Applicazione che gira su di un server.
server-side lato-server Tecnologia, applicazione o script (vedi) che gira su un server. Al contrario dell'HTML e del Javascript, che vengono eseguiti dal browser e sono quindi client-side, CGI (vedi), PhP (vedi), ASP (vedi) etc. vengono eseguiti dal server e sul browser arriva l'output.
server-side include inclusione lato server Un pezzo di codice che il server può includere nell'HTML nel momento che la pagina viene caricata (ad es. una pagina che mostra ogni giorno la data o l'ora).
shareware
Software disponibile sulla rete per il download, in modo da poterlo provare prima di comprarlo. Dopo il periodo di prova bisogna pagare per ottenere documentazione, assistenza e accesso alle nuove versioni.
shell account
Un account (vedi) ad un server a cui si accede con un terminale Unix e su cui è possibile eseguire applicazioni, ottenere informazioni, immagazzinare dati etc.
Shockwave
Plugin creato da Macromedia che abilita un browser a visualizzare filmati realizzati con Director, uno dei più usati programmi per animazioni sul web.
shopping cart carrello della spesa Software sviluppato ai fini del commercio elettronico, permette, come se si fosse in un vero negozio, di visualizzare i prodotti, di conoscerne le caratteristiche ed acquistarli con carta di credito.
shortcut scorciatoia Icona posta generalmente sul desktop che permette di avviare un programma, raggiungere una cartella o una pagina web. Anche combinazione di tasti che sostituisce uno o più clic, per es. premendo i tasti Ctrl+C, si attiva il comando copia; con i tasti Ctrl+V invece si incolla.
sig file contrazione di: signature file. File di firma Una frase alla fine di un messaggio e-mail o di un post che ognuno può creare, e che può contenere ulteriori informazioni sull'utente, tipo il numero di telefono o l'indirizzo, ma anche per es. dell'ASCII art (vedi).
signature file
vedi Sig File.
silicon silicio Elemento basilare nella costruzione dei chips (vedi). E' un semiconduttore, ha cioè conduttività elettrica.
Silicon Valley
Area geografica della California dove c'è altissima concentrazione di aziende high-tech (vedi).
site sito Un posto su Internet. Si riferisce ad un insieme di informazioni. Un sito web è fatto da più pagine web legate l'una all'altra trmite i links (vedi). Le pagine possono contenere testo ,immagini, video, audio ed altri contenuti multimediali ed interattivi.
site search ricerca sul sito Utility presente in alcuni siti che permette di cercare un argomento specifico. La ricerca non viene fatta sull'intero World Wide Web, ma solo nel sito.
sitemap o site map mappa del sito Pagina presente su siti web molto complicati, che aiuta l'utente a navigare più facilmente nel sito.
smiley o smileys sorrisini Sequenza di caratteri frequentemente usata nelle chat per comunicare stati d'animo. I più diffusi sono :-) contento, ;-) strizzare l'occhio, :-( scontento, >:-( arrabbiato, etc.
SMS acronimo di: Short Message Service. Servizio Messaggi Brevi Servizio fornito dai gestori di telefonia mobile che permette di inviare brevi messaggi di testo (ma oggi anche immagini e suoni) con dispositivi wireless (vedi) come i cellulari.
SMTP acronimo di: Simple Mail Transfer Protocol. Protocollo Semplice di Trasferimento Posta Il protocollo (vedi Protocol) standard TCP/IP (Vedi) per il trasferimento della posta. In pratica è l'indirizzo della casella in cui il nostro ISP (vedi) riceve le e-mails.
sniffer
Virus informatico che viene trasmesso tramite e-mail. Ha la proprietà di rubare e diffondere le passwords (vedi).
socket o sockets cavità, incavo, presa Metodo di comunicazione fra client e server in una rete. Un socket è definito il capolinea della connessione. Inoltre si usa anche per indicare l'insieme di indirizzo IP (vedi) e numero di una porta che indica una certa applicazione sul server, separati dai due punti. Per es. i server FTP (vedi) sono in genere sulla porta 21, quindi il relativo socket sarà per es., 192.168.1.222:21.
software
Serie di istruzioni che dicono alla macchina cosa fare e come farlo. Chiamato anche programma o applicazione.
sound card scheda sonora Dispositivo periferico che consente al PC di riprodurre e registrare suoni e quindi trasformarli da analogico a digitale e viceversa.
sound player lettore di suoni Qualsiasi applicazione che riproduca suoni.
source code codice sorgente Lo script (vedi) da cui deriva un programma. La serie di righe di istruzione digitate viene trasformata da un compilatore in un file eseguibile. A quel punto il source code non sarà più visibile. Invece quello di una pagina web (vedi HTML) è sempre accessibile.
spam o spamming
L'invio di un numero considerevole di e-mails non richieste ad altrettanti indirizzi. Lo spam è una fastidiosissima tecnica pubblicitaria attuata per vendere prodotti o servizi spesso di dubbia natura. E' anche detto del mandare lo stesso post (vedi) a diversi newsgroups (vedi) di solito senza che lo 'spammer' (cioè colui che fa attività di spam) si preoccupi degli argomenti trattati all'interno di questi.
special characters caratteri speciali Caratteri non presenti su una normale tastiera QWERTY (vedi). Vengono visualizzati attraverso combinazioni di tasti. Nel menu Start\Programmi\Accessori\Utilità di sistema, è presente la Mappa Caratteri di Windows dove sono mostrati tutti i caratteri speciali (vedi per es. Tilde).
specifications specifiche Informazioni basilari su un software o su un hardware. Per esempio le specifiche di un PC sono la capienza dell'hard disc (vedi), la quantità di memoria RAM (vedi), la frequenza della CPU (vedi), etc.
specs contrazione di: specifications Vedi Specifications.
speech recognition riconoscitore di parole Vedi Voice Recognition.
speech-to-text da parlato a testo Vedi Voice Recognition.
speed velocità E' il 'Credo' di Internet. Indica in genere la velocità di trasferimento dati.
spell checker controllo ortografico Utile funzione che molti editors (vedi) di testo hanno, si occupa di correggere gli errori grammaticali e di scrittura in un testo.
splash page
Pagina introduttiva di un sito, solitamente contenente un logo, un titolo e/o un animazione in flash cliccabile. Da questa pagina si accede alla home page (vedi) vera e propria.
spoofing presa in giro E' l'azione di camuffare l'indirizzo IP (vedi) durante l'attacco ad un server da parte di un hacker (vedi).
spyware spionaggistica Software in grado di monitorare l'attività di un utente su Internet (cioè quali siti visita più spesso, a quali ore si collega di solito etc.), in modo da costruire il suo profilo di marketing. In genere si scaricano insieme ai downloads (vedi) gratuiti. Bisogna stare attenti all'atto di accettazione di contratti di licenza (license agreement) del software online ove si dica che informazioni sulle vostre abitudini di connessione, ma non informazioni personali, saranno ritrasmesse al sito dal quale vi state scaricando il software.
SQL acronimo di: Structured Query Language. Linguaggio di Richiesta Strutturato Il linguaggio standard (vedi) usato per estrarre informazioni da un database (vedi).
standard regolamentare, uniformato Lo standard è l'insieme di specifiche riconosciute che permettono di misurare o comparare qualcosa. Per es. le prese della corrente di casa sono regolate da uno standard accettato da tutte le case produttrici che infatti producono le prese e le relative spine, di forme e colori diversi, ma con i fori della stessa misura dei poli della spina. Così anche i cavi di connessione degli hard disk, il diametro dei CD, il metodo di misurazione della velocità di trasferimento dati, etc.
start-up guide guida per principianti Le prime basilari e necessarie istruzioni per utilizzare un software o un hardware.
static statico Una pagina web che non sia dinamica (vedi Dynamic e Dynamic Content), cioè che non permetta input all'utente e che non cambi a seconda di fattori variabili, come l'ora, la data etc.
static IP IP statico Indirizzo IP (vedi) che rimane sempre uguale ogni volta che ci si connette ad Internet. E' usato dalle aziende che devono offrire determinati servizi online. Ha un costo maggiore di quello di casa che è invece dinamico, cioè viene assegnato dal provider ogni volta che ci si connette ad Internet.
stream o streaming flusso Tecnica di trasferimento dati che permette di vedere filmati o ascoltare musica senza dover prima attendere molto tempo che questi vengano scaricati sull'hard disc. Un server di stream manda piccoli pacchetti di informazione per volta e l'utente accede al loro contenuto man mano che li riceve.
string stringa Serie di caratteri alfanumerici (vedi Alphanumeric) usati per condurre una ricerca online oppure all'interno di uno script (vedi).
style sheets fogli di stile File esterno ad una pagina HTML, che ne regola lo stile generale. Per es. il tipo e la grandezza dei caratteri, l'immagine di sfondo, il comportamento dei links (vedi) etc.
subnet mask maschera di sottorete Un numero che individua una particolare macchina in una sottorete. In un indirizzo Ip (vedi), per es. 192.168.2.18 si individuano 2 parti: l'indirizzo di rete (192.168) e l'indirizzo dell'host (2.18). Le ultime cifre separate dal punto, individuano un PC.
subscribe sottoscrivere Immettere manualmente i propri dati personali (es. nome ed e-mail) per effettuare l'iscrizione ad un newsgroup (vedi), una mailing list (vedi) etc.
subscribers iscritti Chiunque abbia effettuato l'adesione ad un forum, un newsgroup etc. vedi (Subscribe).
substring sottostringa Parte di una stringa (vedi).
suite
Un gruppo di programmi messo insieme per provvedere ad una soluzione specifica.
Sun Microsystems
Sun Microsystems, Inc. Uno dei maggiori produttori di hardware e software mondiali. Sviluppa software e linguaggi di programmazione (vedi Java), produce processori, schede etc.
supercomputer
Il più veloce e costoso tipo di computer. E' usato solo per applicazioni altamente specializzate che richiedono un'immensa mole di calcoli matematici tipo previsioni del tempo, grafica animata, esplorazione petrolifera, etc.
support supportare o supporto La proprietà di un software o di un hardware di essere compatibile e funzionare con una particolare tecnologia. Usato anche per indicare il personale di assistenza che aiuta gli utenti a risolvere i problemi relativi ad un software o ad un sito web.
surf o surfing
Navigare su Internet senza avere uno scopo o un sito preciso da raggiungere.
switch interruttore Dispositivo di rete che si occupa di smistare i pacchetti di informazioni in arrivo verso i relativi destinatari. Per es. se in una sottorete ci sono 5 PC che entrano su Internet, ognuno su un sito diverso, lo switch si occupa di distribuire a turno i pacchetti.
syntax sintassi La grammatica, la struttura, l'ordine in un linguaggio di programmazione.
sysadmin contrazione di: System Administrator Persona che si occupa del mantenimento e dell'aggiornamento di un sistema di computers, in genere una rete.
system sistema Una macchina completa di hard disk, CPU, RAM, tutte le periferiche, un sistema operativo e del software, il tutto configurato per lavorare bene l'uno con l'altro.
T
tag
Codice usato in alcuni linguaggi di programmazione per denotare parti o funzioni specifiche dello script (vedi). Ad es. nell'HTML (vedi) per indicare l'inizio del corpo della pagina si usa il tag <body>, mentre per chiuderlo si usa </body>.
task bar barra dei compiti Nei sistemi Windows è la barra che appare in fondo allo schermo e che contiene il pulsante Start, la lista delle applicazioni in uso, l'ora e varie shortcuts (vedi).
TCP/IP acronimo di: Transmission Control Protocol/Internet Protocol. Protocollo Controllo Trasmissione/Protocollo Internet Insieme di protocolli che si occupa di mettere in comunicazione con Telnet (vedi), HTTP (vedi), E-mail (vedi) ed altri servizi, computers che non appartengono alla stessa sottorete. Internet si basa su questo protocollo. Vedi anche IP.
tech support supporto tecnico Il numero o il sito web a cui collegarsi per avere risposte a problemi relati ad un hardware o ad un software. In genere è stampato sulla confezione del prodotto.
techie o techies diminutivo di: technician. Tecnico Persona esperta di hardware e/o software. Si riferisce anche ad un programmatore nell'industria.
telco contrazione di: Telecommunication Company. Compagnia di Telecomunicazioni
teleport
Sistema satellitare che trasmette dati nello spazio e li rinvia sulla Terra.
Telnet
Protocollo che permette la connessione di un computer con un host (vedi) remoto o un server (vedi). L'interfaccia di Telnet è a linee di comando e da la possibilità di scaricare files, leggere la posta, chattare con altri utenti e così via.
terminal terminale Dispositivo di input/output che permette l'accesso ad un computer remoto al quale si possono dare comandi (vedi Remote). In genere è composto da una tastiera, da un monitor e poco altro in quanto è solo un punto dal quale usare applicazioni residenti su di un altra macchina.
terminal emulation emulazione di terminale Software come il Telnet (vedi) che imita le funzioni di un terminale remoto.
text messages messaggi di testo Vedi SMS.
text-to-speech da testo a parlato Software capace di sintetizzare una voce umana che pronuncia le parole che si scrivono nell'apposita casella di testo.
the Net la rete Uno dei nomi di Internet.
the Web la ragnatela Ancora un altro nome per Internet.
thread filo Una catena di posts (vedi) in un newsgroup (vedi) aventi lo stesso soggetto.
thumbnail unghia del pollice Piccole immagini rimpicciolite al fine di visualizzarne molte su un'unica pagina web. Cliccando sulle thumbnails, si visualizza la corrispondente immagine alla giusta grandezza.
THX o TX o THKS contrazione di: thanks. Grazie
TIF o .tif contrazione di: Tagged Image File Format. Formato di File Imagine Mappato Formato (vedi Format) grafico simile al bitmap (vedi) che tiene una mappatura dei pixel. E' quindi un formato molto pesante perchè non compresso, ma appunto per questo l'immagine non subisce alcuna perdita nella qualità. E' usato come formato di interscambio tra i sistemi Windows e Mac.
tilde o ~
Carattere speciale (vedi Special Characters) che si ottiene tenendo premuto il tasto Alt e digitando il numero 127. Al rilascio del tasto Alt la tilde sarà visualizzata.
title bar barra del titolo La barra che sta in cima ad ogni finestra. Contiene il nome di una cartella, o il nome del programma e il nome del file aperto. Sulla destra si trovano i pulsanti per minimizzare, massimizzare o chiudere la finestra.
tool o tools attrezzo o attrezzi Programma di utilità che si occupa di qualcosa di molto specifico. Si può intendere in senso ampio, cioè dalla semplice funzione 'taglia e copia' ad una pesante applicazione grafica.
toolbar barra degli attrezzi Barra che fa parte di un'applicazione e che contiene collegamenti diretti con i tools (vedi).
top-level domain dominio di massimo livello Nella gerarchia dei nomi di dominio occupa il posto più alto. Ad esempio il 'com' in www.abruzzomadein.com; oppure 'it' in www.abruzzomadein.it. In questo caso si tratta di un top-level domain territoriale. Altri top-level domain sono: .com, .edu, .gov, .net, .org.
trackball
Un dispositivo di puntamento (come il mouse) molto usato nei laptops (vedi). Si tratta di una pallina allocata in una sede nella quale c'è un sensore che capta il movimento su due assi.
traffic traffico La quantità totale di dati scambiati su una rete.
Trojan Horse cavallo di Troia Tipo di virus che si nasconde sotto la forma di un programma, oppure come allegato ad un e-mail. I più famosi sono 'aol4free.com' e 'i love you'.
TWAIN acronimo di: Technology -o Toolkit- Without An Interesting Name. Tecnologia -o Attrezzatura- Senza Un Nome Interessante Lo standard de facto per gli scanners (vedi).
U
under construction in costruzione Messaggio che otteniamo se ci colleghiamo ad un indirizzo su internet, nel quale non è ancora stata ultimata l'impaginazione del sito.
underline sottolineatura La linea che possiamo mettere al di sotto di un testo per dargli più risalto.
Unix
Sistema operativo inventato nel 1969 alla AT&T Bell Labs. e resa disponibile a ricercatori e studenti delle Università nel 1973. E' uno dei sistemi operativi più diffusi su mainframes (vedi), servers (vedi), ma non tanto sui PC individuali. E' infatti studiato per essere multiutente (vedi) e per far girare applicazioni gestite da un computer remoto.
unofficial site sito non ufficiale Contrario di Official Site (vedi).
unzip unzippare Decomprimere un file compresso (vedi Compression) con un'applicazione tipo WinZip (vedi).
upgrade miglioramento Modificare un software o un hardware aumentandone le funzionalità, ad es. installando una versione superiore di un software che può essere anche un sistema operativo; oppure sostituendo una CPU con una più veloce.
uplink
Trasmettere un segnale da una stazione terrestre ad un satellite.
upload caricare Il contrario di download (vedi). In pratica l'atto di trasferire uno o più files dal proprio hard disk ad un server remoto.
upstream
Velocità alla quale avviene l'upload.
URL acronimo di: Uniform Resource Locator. Locatore di Risorse Uniforme E' il metodo di accesso ad un indirizzo Internet. Si può dire che sia per internet quello che il numero di telefono è per un telefono o quello che l'indirizzo è per una casa.
USB acronimo di: Universal Serial Bus. Bus Seriale Universale Bus (vedi) esterno che sta rimpiazzando le vecchie porte (vedi Port) seriali e parallele, essendo più veloce.
Usenet
Implementato nel 1979 e 1980 e basato su sistemi Unix, è il più antico ed enorme bulletin board (vedi) del web, con i suoi 14.000 newsgroups (vedi).
user utente L'utilizzatore di un sistema in generale: da Internet ad un singolo PC.
user-friendly amichevole per l'utente Tecnologia software o hardware di facile apprendimento o utilizzo da parte dell'utente.
username nome utente Insieme alla password (vedi) forma la chiave per accedere a quei servizi per ottenere i quali si è richiesto un account (vedi). In genere corrisponde a tutto ciò che sta alla sinistra di '@' nell'indirizzo e-mail.
utility utilità Programma che serve alla manutenzione o al potenziamento di un sistema, oppure che si occupa di svolgere operazioni o funzioni molto specifiche.
V
vector graphics grafica vettoriale Tipo di grafica basata sugli oggetti, in cui, a differenza della normale grafica (vedi Raster Graphics), gli oggetti sono trattati come espressioni matematiche, in modo che qualsiasi scalatura, o modifica delle dimansioni, risulti priva di qualunque distorsione.
version versione Un determinato stadio di sviluppo di un software. Per es. un software alla prima uscita (release) sarà alla versione 1.0 (o v1.0). Se lo stesso software, nel tempo viene perfezionato, o ampliato come funzionalità, esso sarà presentato come v2.0 e così via.
video
In generale tutto ciò che appare su un monitor.
video conferencing video conferenza Tecnologia che permette di condurre conferenze tra più partecipanti fisicamente dislocati ovunque, usando dei computers collegati in rete (locale o Internet) che trasmettono dati audio/video.
virtual virtuale La simulazione in versione digitale di qualcosa che avviene nel mondo reale. Si può dire ad esempio che Internet stessa sia un mondo virtuale e i suoi utenti gli abitanti virtuali.
virtual reality realtà virtuale Ambiente generato da un computer che simula una situazione reale e coinvolge almeno 3 dei sensi umani tramite l'utilizzo di speciali occhiali, cuffie audio e guanti che trasferiscono input sensoriali dalla macchina all'utente.
virus
Un programma creato per danneggiare i sistemi con cui viene a contatto. Ne esistono moltissimi ed ognuno con proprietà diverse (alcuni, i più innocui, danno semplicemente un fastidioso messaggio all'accensione del PC; altri invece danneggiano i dati presenti sulla macchina o peggio attaccano il settore di boot dell'hard disc rendendo impossibile l'avvio della macchina stessa) ma tutti tendono a replicarsi e a spedirsi a tutti gli indirizzi che vengono trovati sulla rubrica del computer affetto.
VM o voice mail posta vocale Il moderno equivalente di una segreteria telefonica: una casella vocale telefonica.
voice recognition riconoscimento vocale Tecnologia che permette all'utente di dare comandi vocali ad una macchina, piuttosto che cliccare con il mouse, o digitarli con una tastiera.
W
wallpaper carta da parati E' l'immagine o il motivo che fanno da sfondo al desktop (vedi) del computer. Un wallpaper può essere personalizzato dall'utente.
WAN acronimo di: Wide Area Network. Rete su Area Ampia Rete che si estende oltre un'area locale (vedi LAN) definita in un raggio di circa 3Km. Internet stessa è considerata una WAN.
WAP acronimo di: Wireless Application Protocol. Protocollo per Applicazioni Senza Filo Protocollo che fornisce accesso sicuro per dispositivi senza filo (per es. cellulari) ad informazioni basate su testo, come pagine web o chat etc.
warez
La versione craccata (vedi Cracker) di un prodotto commerciale.
WAV o .wav
Estensione per files audio sotto Windows. E' un formato non compresso e quindi più pesante di un .mp3 (vedi).
Web ragnatela Uno dei nomi di Internet.
Web browser
vedi Browser.
Web content contenuto web vedi Content.
Web designer disegnatore web Colui che realizza siti web, dalla progettazione alla grafica inclusa la navigabilità.
Web developer sviluppatore web Colui che rende possibile un sito web da un punto di vista tecnico. Da non confondere con il web designer (vedi), il web developer si occupa di integrare tutti i sistemi che sono dietro ad una rete e la mantengono, con una interfaccia (vedi) utente.
Web page pagina web Singolo file .html che ha un suo proprio nome e magari fa parte di un insieme più vasto di pagine che formano un sito web. Anche se la pagina è molto lunga, bisogna cioè scrollare (vedi Scroll) in basso per vederla tutta, viene lo stesso intesa come singola pagina.
Web server
Software che permette, nella logica client/server (vedi), di rendere disponibili siti web agli utenti connessi alla macchina dove è installato.
Web site
vedi Site.
Web site traffic
vedi Traffic.
Web space spazio web La quantità di spazio riservata ad un sito web su un server.
Webcam telecamera web vedi Cam.
webcasting
Tecnologia che permette il broadcast (vedi) sulla rete. Ad es. una radio su Internet.
Webmail posta sul web Diversamente dalle normali e-mail per le quali si ha bisogno di uno specifico programma installato sul proprio PC, la webmail non viene scaricata sull'hard disc ed è accessibile da una pagina web con il normale browser (vedi).
Webmaster
Persona responsabile della manutenzione, sorveglianza, buon funzionamento e contatti di un sito web. Può essere il web designer (vedi) che l'ha realizzato o semplicemente qualcuno che se ne occupi.
Webmistress
Webmaster (vedi) al femminile.
WebRing anello web Circolo di siti web aventi lo stesso argomento. I siti fanno gruppo al fine di scambiarsi gli utenti e fornire accesso ad ulteriori informazioni. I siti appartenenti ad un WebRing sono in genere i più autorevoli e accreditati.
WebTV tv web Dispositivo che permette di navigare sulla rete con un normale televisore ed una normale linea telefonica.
welcome page pagina di benvenuto La pagina introduttiva di un sito web. Detta anche homepage (vedi), contiene in genere un messaggio di benvenuto o informazioni sulla navigazione nel sito?
whois chi è Utility (vedi) per il web usata inizialmente per risalire ad un indirizzo e-mail all'interno di reti di istituzioni o industrie. Attualmente serve ad ottenere informazioni sulla proprietà dei nomi di dominio su InterNIC (vedi).
wildcard o *.*
Parte di una stringa (vedi) usata nelle azioni di ricerca (su web o su database) per intendere 'qualsiasi carattere'. Per es., se in una ricerca sul web usiamo come parola chiave "auto*", otterò l'estensione della ricerca a tutte le parole che iniziano con 'auto', per es. automobile, automazione, autonoleggio, etc.
window finestra In un sistema operativo con interfaccia grafica (vedi), sono le cornici rettangolari sul nostro monitor attraverso le quali usiamo i programmi, visualizziamo i files, navighiamo sul web.
Windows finestre Sistema operativo per PC prodotto dalla Microsoft. Ne esistono varie versioni: dalla vecchia Windows3.1 al nuovissimo WindowsXP. Questo sistema operativo, che ricalca l'OS della Apple preesistente, segna il passaggio dal vecchio sistema operativo a linee di comando (vedi DOS) all'interfaccia grafica. Il suo scopo è quello di facilitare l'utilizzo del computer da parte dell'utente: se prima l'utente doveva dire alla macchina cosa fare mediante dei comandi testuali, ora è il computer stesso che mediante la grafica offre all'utente diverse opzioni tra le quali scegliere.
winsock
Specifica tecnica che definisce un interfaccia standard tra un client window basato sul TCP/IP (ad es. un client FTP) e il rispettivo protocollo sul server.
WinZIP
Diffusissimo software di utilità che serve a comprimere (vedi Compression) e decomprimere (vedi Unzip) files e cartelle.
wireless senza filo Tecnologia che permette la trasmissione di dati via etere, senza quindi bisogno di cavi di connessione. I dispositivi che ne fanno uso variano dai cellulari ai palmari (vedi Palmtop), dai ricevitori satellitari ai mouse senza filo. I tipi di segnale su cui viaggiano le informazioni sono anch'essi vari: onde radio, raggi infrarossi, satelliti, microonde, etc.
wizard mago Un'applicazione di help che aiuta l'utente nell'utilizzo di un programma. Oppure la serie di finestre di dialogo che guidano l'utente durante l'installazione di un programma.
workstation postazione di lavoro Un computer dalle altissime prestazioni ottimizzato per applicazioni professionali come disegno tecnico e per architetti, per esempio. Di solito girano sotto Unix. Workstation è anche chiamata una semplice postazione di lavoro (un normale PC) che si trovi all'interno di una rete.
World Wide Web o WWW ragnatela mondiale Ancora un altro modo di chiamare Internet.
X
X
Significa 'volte' e si trova ad es. come specifica (vedi Specifications) indicativa della velocità dei lettori CD ROM per PC. Un lettore CD ROM 32X ha una velocità 32 volte superiore a quella di un normale lettore CD audio.
XHTML
vedi HTML.
XML acronimo di: eXtensible Markup Language. Linguaggio Demarcato Estensibile Linguaggio di programmazione per il web che, a differenza dell'HTML, permette al programmatore di creare i propri tags (vedi) per implementare delle funzionalità.
Y
Y2K
L'anno 2000. Y sta per 'year', anno e K sta per 'migliaia'.
Yahoo!
Yahoo! Inc. Uno dei più importanti e frequentati portali di web search (vedi) e altri servizi come posta elettronica gratuita e shopping.
Z
Zip Disk
Versione avanzata di un floppy disk realizzata dalla Iomega. Questi dischi hanno una capienza che va dai 100MB ai 2GB e vengono letti dall'apposito Iomega Zip Drive.
ZIP o .zip
Estensione di files compressi (vedi Compression) realizzata con un software tipo WinZip (vedi).
Questo documento è ASSOLUTAMENTE gratuito. Il suo scopo è quello di essere utile alla comunità ed aiutarla a crescere e migliorarsi (devo averlo sentito in Star Trek...). Chiunque può copiare, riprodurre, modificare, cancellare, distruggere, mangiare questo documento se vuole, basta che non lo faccia a scopo di lucro. Altrimenti gli mando Pierluigi. Possibilmente siate gentili e riportate il nome dell'autore sulle copie, grazie.

Rudy Baiocchi - The z00keepers - Copyleft 2002

Visitateci su www.z00.it oppure su www.slack.z00.it