PAGINA DELLA CONTRADA DI

SANT' ANDREA

Lo stemma della contrada di S. Andrea Ŕ uno scudo di colore rosso con un leone rampante di colore oro che sostiene con le zampe anteriori una torre quadrata speronata e merlata di bianco finestrata di nero. I colori della bandiera sono: rosso e azzurro.

Il territorio

Il territorio principale di contrada Ŕ costituito dalla frazione di Castiglioncello del Trinoro; il territorio cittadino Ŕ compreso tra la localitÓ Palazzolino, via dei Cappucini, via del Bagno Santo e Poggio alle Forche. La sede della contrada si trova in via del Pino. Gli edifici principali compresi nel territorio di contrada sono: l’ex Palazzo Comunale, la Chiesa Romanica di S. Andrea e la Porta Senese, situati tutti nella frazione di Castiglioncello del Trinoro. Ogni anno la contrada organizza la "Sagra della Bruschetta" dove viene appunto preparata la bruschetta "Valdorciana" e altre specialitÓ senesi. Ogni anno le contrade insieme al comune organizzano corsi per tamburini e sbandieratori a cui partecipano i ragazzi che vogliono imparare queste arti. La contrada di S. Andrea ha vinto sei pali; portati alla contrada dai giostratori Giacomo Mazzetti nel 1933, Gusmano Burani nel 1950 e da Loredano Mazzuoli detto il Gatto negli anni: 1984, 1985, 1986, 1987.

ALBO D'ORO DELLA CONTRADA DI S. ANDREA

N░

Anno

Fantino

Capitano

Pittore del Palio

1

1933

Giacomo Mazzetti

Quirino Salvadori

Tullio Morgantini

2

1950

Gusmano Burani

Dino Salvadori

Elio Marcucci

3

1984

Loredano Mazzuoli

Pietro Ceccarelli

Maria Morgantini

4

1985

Loredano Mazzuoli

Pietro Ceccarelli

Gastone Bai

5

1986

Loredano Mazzuoli

Pietro Ceccarelli

Lorena-Pina Tiezzi

6

1987

Loredano Mazzuoli

Giovanni Cioncoloni

Nicla Sini

Per contattiRabbit2000@inwind.it