SLAI COBAS

Sindacato dei lavoratori autorganizzati intercategoriale

Sede legale: via Olbia, 24 / 80038 Pomigliano D'Arco NA / Tel. 081 8037023

Sede nazionale: viale Liguria 49 / 20143 Milano / Tel. 02 8392117

Comunicato Stampa

ARESE CHIUDE e Fim-Fiom-Uilm

PORTANO IL LUCCHETTO

L'assemblea generale dei lavoratori di Arese convocata dal Cobas-Slai e dalla Flmu-Cub ha ribadito la contrarietÓ dei lavoratori a concedere altra mobilitÓ alla Fiat.

Fim-Fiom-Uilm hanno cercato di sabotare l'iniziativa proclamando assemblee di reparto che sono miseramente fallite raccogliendo un totale di 100 lavoratori.

In mattinata i tre sindacati hanno distribuito un volantino giustificando le scelte della Fiat al di lÓ delle "strombazzate propagandistiche di A Rocchi" che sui giornali ha in modo demagogico accusato la Fiat.

Nei prossimi giorni in concomitanza della ripresa delle trattative si andrÓ a delle iniziative di lotta per: difendere l'occupazione - scongiurare la chiusura della pi¨ grossa fabbrica della Lombardia - per stroncare le voglie di Cgil-Cisl-Uilm di siglare altri accordi che di fatto porterebbero allo smantellamento totale.

In programma c'Ŕ pure una grossa manifestazione a Milano per mettere a conoscenza l'opinione pubblica della grossa truffa a cui si sono prestati anche gli enti locali, Regione, Provincia e Comuni.

Per denunciare l'utilizzo di migliaia di miliardi stanziati dalla CEE e dal Governo per la reindustrializzazione, senza che si sia creato un solo posto di lavoro ma al contrario la perdita di migliaia occupati.

Arese, 25/10/99

Slai Cobas Alfa Romeo