Il sistema di collegamento Internet nacque nel 1973 dalla collaborazione tra Vinton Cerf, dello Stanford Research Institute, in California, e Robert Kahn, direttore di un progetto condotto presso la Advanced Research Projects Agency del dipartimento della Difesa degli Stati Uniti. Il progetto prendeva origine dalla preesistente rete scientifica ARPAnet, realizzata sul finire degli anni Sessanta per permettere lo scambio di informazioni tra università ed enti scientifici. Tra il 1973 e il 1978, sotto la guida di Cerf e Kahn, fu messo a punto l'insieme dei protocolli per la interconnessione di reti locali TCP/IP, su cui tuttora è organizzata la rete Internet. Numerosi enti e organizzazioni iniziarono a istituire le proprie reti locali e, nel 1985, il centro di ricerca scientifica internazionale CERN di Ginevra estese i protocolli TCP/IP alla propria rete, imprimendo un notevole impulso allo sviluppo e alla diffusione di Internet. La crescita del sistema continuò in modo esponenziale. Il numero di aziende fornitrici di servizi di accesso a Internet per utenti privati e commerciali è oggi in continuo aumento.
Internet e la sua tecnologia costituiscono uno straordinario sistema di comunicazione globale tra individui e organizzazioni, che rende possibili acquisizioni di informazioni, comunicazioni e transazioni di affari in tempi estremamente rapidi.